Torta salata salmone e porri

25 Giugno 2020

Ingredienti per 3 persone

La Torta salata salmone e porri è un secondo piatto semplice da realizzare. Il salmone affumicato è un ingrediente ideale per farcire le torte salate, il suo sapore deciso basterebbe da solo a dare carattere al piatto. L’accostamento con i porri ne fa un piatto completo. Di solito nelle ricette viene utilizzata solo la parte bianca dei porri ma, in questo caso, si possono impiegare anche le parti verdi che sono più saporite e più coriacee, allungando i tempi per la cottura e la torta avrà più gusto e un colore più brillante. Le quantità di porri e salmone possono essere decise in base ai gusti personali, senza perdere di vista il bilanciamento dei sapori. La base può essere anche una pasta sfoglia o con una pasta matta fatta in casa. Potete realizzare la torta in uno stampo tondo se siete a una cena informale o in tartine monoporzione da servire come finger food in un buffet.

Preparazione Torta salata salmone e porri

  1. Tagliate a fettine i porri e fateli stufare in nell’olio fino a che non diventano morbidi. Fateli raffreddare.
  2. Aggiungete i porri al formaggio spalmabile, unite l’uovo, il parmigiano, il salmone a pezzetti e regolare di sale e pepe. Mescolate bene.
  3. Rivestite una tortiera con della carta da forno e sistemate la pasta sulla base tagliando i bordi in esubero. Farcite con la farcia e livellate con il dorso di un cucchiaio. Infornate 180 °C per 40 minuti.
I Video di Agrodolce: Rigatoni con la pajata