Torta salata spinaci e uova: in un guscio di pasta fillo

30 Giugno 2021

Ingredienti per 4 persone

La torta salata spinaci e uova è un antipasto pratico da preparare in anticipo e mangiare, anche freddo, fuori casa. Il ripieno è composto da spinaci, uova e ricotta, mentre l’esterno è preparato con la pasta fillo. Questo tipo di impasto si differenzia dalla pasta sfoglia per l’assenza del burro e la presenza dell’olio e per la struttura che presenta tanti strati sottilissimi di impasto. Da ciò se ne ricava una sfoglia più leggera, meno grassa e molto più croccante una volta cotta. Anche la cottura richiede meno tempo rispetto alla pasta sfoglia. La pasta fillo è molto utilizzata nei paesi mediterranei, specialmente in Grecia dove viene adoperata per la preparazione di torte salate, involtini o fagottini sia dolci che salati. Variando il ripieno di questa torta a seconda dei gusti avrete una soluzione veloce e semplice da preparare per quando si hanno poche idee e ingredienti nel frigorifero.

Preparazione Torta salata spinaci e uova

  1. Iniziate preparando le uova: mettetele in un pentolino coperte con acqua fredda, portate a bollore e lasciate quindi cuocere 8 minuti; scolatele, lasciatele raffreddare e tenete da parte.
  2. Mettete sul fuoco una padella ampia con un giro di olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio in camicia, lavate bene gli spinaci, quindi metteteli in padella non appena l’aglio inizia a rosolare. Salate, coprite con il coperchio e lasciate cuocere un paio di minuti, fin quando appassiscono.
  3. In una terrina versate la ricotta, aggiungete gli spinaci privati dell’aglio e tagliati a pezzetti, aggiustate di sale e pepe e mescolate il tutto fino ad avere un impasto omogeneo.
  4. Prendete una tortiera e rivestitela con carta da forno; distendete un rotolo di pasta fillo e ricoprite delicatamente tutto lo stampo facendo attenzione a non bucarla.
  5. Versate il composto di ricotta e spinaci e livellatelo con un cucchiaio; prendete le uova sode e tagliatele in quattro spicchi; disponeteli a raggera su tutta la superficie e in fine ricoprite il tutto con il secondo rotolo di pasta fillo.
  6. Rimboccate bene i bordi e sigillateli eventualmente spennellando con poca acqua. Mettete a cuocere in forno caldo a 200° C per circa 15 minuti, fin quando la torta risulta ben dorata.

Lasciate intiepidire la torta prima di servire.