Home Ricette Dolci Torta senza niente, semplice e buona

Torta senza niente, semplice e buona

La torta senza niente è un dolce vegano senza lattosio, glutine e uova ideale per tutta la famiglia: la ricetta facile.

Ingredienti per 6 persone

  • 50
  • 250 cal x 100g
  • molto bassa
di Irene Cirillo

La torta senza niente è davvero la soluzione perfetta per chi soffre di varie intolleranze o allergie alimentari, ma gustosa e leggera anche per gli altri ospiti: non contiene burro, latte, uova e glutine. È una torta vegana realizzata con acqua, farina di riso, olio e aromatizzata alla vaniglia. La farina di riso può essere sostituita con quella di mandorle o con quella classica se non avete problemi con il glutine. Questa torta è così delicata che può essere aromatizzata a piacere con cannella, arancia o limone e servirla per colazione o merenda. La torta senza niente è un dolce delicato e leggero adatto a tutta la famiglia, che si mantiene soffice per qualche giorno conservandola sotto una campana di vetro.

Preparazione Torta senza niente

  1. Setacciate in una terrina la farina, lo zucchero a velo e il lievito in modo da non avere grumi. A parte emulsionate l’olio con l’acqua tiepida e successivamente uniteli alle polveri.

  2. Aggiungete l’aroma alla vaniglia e iniziate a mescolare con le fruste elettriche fino ad avere un impasto liquido liscio e omogeneo.

  3. Ungete lo stampo da ciambellone e versateci tutto l’impasto. Ponete a cuocere in forno caldo a 180° C per circa 40 minuti, fin quando risulta gonfio e asciutto. Fate la prova stecchino prima di sfornare.

Lasciate intiepidire la torta a temperatura ambiente e guarnite con altro zucchero a velo prima di servire.

Altre ricette con Acqua