Home Ricette Dolci Torta tartufo: golosissima

Torta tartufo: golosissima

Non ha bisogno di presentazioni la torta tartufo, un dolce al cucchiaio perfetto come dessert per coccolarsi in qualsiasi occasione.

di Roberta Favazzo

La torta tartufo, la cui ricetta promette grandi soddisfazioni per il palato, è un trionfo di cioccolato. Perfetta da portare in tavola per festeggiare qualsiasi occasione, anniversari e compleanni compresi, è un dolce godurioso che gli amanti del cioccolato fondente – e non – adoreranno. Se avete voglia di coccolarvi con un dessert godurioso come questo, non vi resta che leggere la ricetta, comprensiva di ingredienti e dosi, che segue.

Ingredienti per 8 persone

  • 30
  • 450 cal x 100g
  • media

Preparazione Torta tartufo

  1. Imburrate e foderate di carta forno uno stampo a cerniera di 24 cm di diametro. Frullate i biscotti secchi in un robot da cucina fino a ottenere delle briciole. Unite il burro fuso, mescolate e spargete il composto sul fondo della teglia, pressando bene. Ponete in frigo.

  2. Mettete a fondere a bagnomaria i due tipi di cioccolato. Una volta fluidi e freddi unite lo zucchero e il mascarpone e frullate a lungo. Aggiungete il rum e mescolate. Montate a parte la panna ed aggiungetela, mescolandola con movimenti circolari per non farla smontare, al composto di cioccolato.

  3. Riprendete la teglia dal frigo, versate sopra la base la crema ottenuta e livellate bene. Fate riposare in frigo per 3 ore quindi, poco prima di servire il dolce, spolveratelo con il cacao e decoratelo con i tartufini.

Le varianti della torta tartufo

Diverse sono le varianti del dolce che, per la verità, differiscono di poco. La torta tartufo nero, ad esempio, si realizza con il solo cioccolato fondente. La torta tartufata piemontese, invece, si arricchisce di cioccolato gianduia o di semplici nocciole tritate. La torta tartufo al cocco, infine, ci regala un peccato di gola ancora più allettante grazie all’aggiunta del frutto tropicale, degno compagno del cioccolato in tutte le sue forme.

Come conservare la torta tartufo

La torta tartufo va rigorosamente conservata in frigo. Per prolungarne la durata, inseritela all’interno di un contenitore a chiusura ermetica o al massimo avvolgetela con della pellicola trasparente per alimenti. All’interno dell’elettrodomestico si conserva per circa 3 giorni. Potete anche congelarla, con le stesse modalità. In questo caso il tempo di conservazione si prolunga fino ad un paio di mesi.

Variante Torta tartufo

La torta tartufo bianco è la variante del dolce che si prepara con il cioccolato bianco. Se amate le cheesecake ecco alcune ricette: