Home Ricette Primi piatti Pasta ripiena Tortellini alla panna: ricchissimi

Tortellini alla panna: ricchissimi

I tortellini alla panna sono un piatto della cucina emiliana, preparate la nostra variante unendo alla classica mortadella vitello e salsiccia di maiale.

di Tiziana Molti

I tortellini alla panna sono un primo piatto della tradizione culinaria bolognese. Si tratta di una pasta fresca all’uovo ripiena con un composto di carne e salumi arricchito da parmigiano e noce moscata. Pare che la ricetta dei tortellini sia nata dalla necessità di riciclare avanzi delle tavole dei ricchi signori. È un poemetto di Giuseppe Ceri a tramarci la leggenda: secondo lo scrittore in una osteria a metà strada tra la provincia di Bologna e quella di Modena un oste particolarmente ispirato, alla vista dell’ombelico di Venere, cercò di ricrearne la forma realizzando appunto il tortellino. A Bologna esiste a tutt’oggi un vero e proprio culto per questa pasta ripiena: la dotta confraternita del tortellino è depositaria di quella che viene considerata la ricetta autentica del ripieno e sono sancite anche le fasi fondamentali della sua realizzazione. Gli ingredienti ritenuti gli unici utilizzabili sono: lombo di maiale, mortadella, prosciutto crudo e parmigiano reggiano. Esistono però numerose varianti che si differenziano da quella tutelata per l’aggiunta di varie tipologie di carne come il vitello, la salsiccia o il tacchino. Per la nostra ricetta potete adoperare lonza di vitello in fette e una salsiccia di maiale che abbia un giusto contenuto di prosciutto e grasso. I tortellini vengono consumati per tradizione durante le feste natalizie anche se ormai si possono servire durante tutto l’anno. Per i puristi il tortellino deve essere servito rigorosamente con il brodo di cappone ma un condimento permesso è quello a base di panna fresca. Se volete seguire la tradizione, lessate i tortellini in abbondante brodo bollente.

Ingredienti per 4 persone

  • 65
  • 480 cal x 100g
  • media

Preparazione Tortellini alla panna

  1. Il giorno precedente preparate il ripieno: in una padella fate intiepidire poco olio extravergine, unite la carne di vitello e la salsiccia privata del budello. Lasciate rosolare.

  2. tortellini alla panna step1
  3. Quando sono ben cotte tritate a coltello e, una volta ottenuti pezzi più piccoli, trasferite la carne in un mixer. Unite la mortadella e tritate quando basta per ottenere un composto dalla grana fine. Potete in alternativa utilizzare un tritacarne.

  4. tortellini alla panna step2
  5. Versate il composto di carne in una ciotola e unite un uovo, il parmigiano e abbondante noce moscata grattugiata, regolate di sale e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Coprite con pellicola per alimenti e conservate in frigorifero tutta la notte.

  6. tortellini alla panna step3
  7. Per la pasta: disponete la farina a fontana sul piano di lavoro. Verificate l'integrità delle 4 uova, prima di aggiungerle nell'incavo della farina. Iniziate a lavorarle con una forchetta unendo sempre più farina. Quando non è più possibile lavorarla con la farina, impastate con le mani facendo pressione con i palmi. Dovete eseguire dei movimenti alternati facendo forza sulla pasta ottenendo un panetto allungato. Ripiegate la pasta portando i due lati verso il centro, per una classica piega a tre. Lavorate ripetendo i movimenti fino a ottenere un impasto liscio, occorrono circa 15 minuti. Formate una sfera e lasciate l'impasto a riposare per 15 minuti ricordando di coprirlo con un piatto fondo o un foglio di pellicola per alimenti. Riprendete la pasta e iniziate a lavorarla con il mattarello, inizialmente stendetela facendo semplicemente pressione e girandola spesso in modo da mantenere la forma rotonda. Quando è poco più sottile iniziate ad avvolgerla sul mattarello e fate pressione con le mani spostandovi più volte dall'esterno verso l'interno della pasta. Continuate con lo stesso procedimento girando spesso la pasta di 90° per volta finché avrete raggiunto uno spessore di pochi millimetri.

  8. tortellini alla panna step4
  9. Tagliate prima strisce larghe 3 centimetri, tagliate poi nell'altro verso creando dei quadrati di sfoglia. Disponete al centro di ogni quadrato una nocciola di ripieno.

  10. tortellini alla panna step5
  11. Chiudete i tortellini a metà formando un triangolo, con il pollice schiacciate il ripieno e contemporaneamente con gli indici sollevate i lati della pasta.

  12. tortellini alla panna step6
  13. Portate le punte in avanti e sovrapponetele, lasciate l'indice tra il tortellino e le punte in modo che si formi un foro.

  14. tortellini alla panna step7
  15. Proseguite a realizzare i tortellini.

  16. tortellini alla panna step8
  17. In una padella versate la panna fresca e cuocete a fiamma bassa finché non è più densa. Cuocete i tortellini preferibilmente nel brodo di carne, scolateli e metteteli in padella. Mescolate per far mantecate con la panna.

  18. tortellini alla panna step9

Servite subito, completando con abbondante parmigiano reggiano.