Home Ricette Secondi piatti Tortilla wrap con pollo e avocado

Tortilla wrap con pollo e avocado

I tortilla wrap sono un piatto unico preparato con tortillas di farina farcite con pollo alla paprika, avocado, pomodoro, lattuga e salsa allo yogurt.

di Eleonora Tiso

I tortilla wrap sono un gustoso piatto unico preparato con tortillas di farina. Questi deliziosi fagottini farciti sono un perfetto street food, da gustare in qualunque momento accompagnando con i propri ingredienti preferiti. Realizzate le tortilla in casa partendo da un impasto semplicissimo. Ricordatevi di farlo riposare per un’ora e di cuocere ogni singola tortilla su una piastra molto calda. Poi passate al condimento che preferite. Serviteli anche per un pranzo all’aperto o il primo pic nic della stagione.

Cosa c’è nel wrap?

Potete riempire questi wrap come preferite. Noi gli abbiamo farciti con pollo alla paprika, avocado, pomodoro, lattuga e salsa allo yogurt. Ricchi e saporiti, i tortilla wrap sono un classico della cucina texana e messicana e sono realizzati con tortillas di mais o grano, carne o pesce, verdure e salse. Per il ripieno scegliete la carne che preferite. Noi abbiamo utilizzato petto di pollo ma potete usare anche straccetti di manzo e di maiale. Potete cuocere il pollo in una padella ben calda oppure utilizzare dei resti di pollo al forno passandoli per qualche minuto in padella con gli aromi. Al wrap potete aggiungere gli ingredienti che più vi piacciono: una salsa piccante, dei cetriolini, fette sottili di cipolla cruda o sostituire il limone con un lime.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 90 min
  • Tempo di riposo 60 min
  • Calorie 380 cal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Tortilla wrap

  1. Sbucciate e affettate sottilmente l’avocado. Affettate anche il pomodoro e raccoglieteli in una ciotolina con un filo d’olio, il succo di mezzo limone, sale, pepe e origano. Lasciate marinare.

  2. Nel frattempo, versate la farina in una ciotola, aggiungete acqua, sale, e olio. Impastate inizialmente con una forchetta.

  3. Amalgamate fino a ottenere una massa morbida.

  4. Trasferite su un piano di lavoro, lavorate l’impasto ancora per qualche minuto quindi avvolgetelo con pellicola e fate riposare in frigo per un’ora.

  5. Dividete l’impasto in 4 panetti, stendeteli dandogli una forma circolare di circa 40 cm di diametro.

  6. Cuocete le tortillas da entrambi i lati su un piastra ben calda.

  7. Scaldate una padella o una griglia, quindi cuocetevi a fuoco vivo gli straccetti di pollo conditi con pepe, cumino e paprika. Rosolateli bene e a fine cottura unite il sale.

  8. Mescolate lo yogurt con il succo di mezzo limone e un filo d’olio per la salsa. Componete le tortillas mettendo un velo di salsa, lattuga, avocado, pomodori e pollo. Arrotolate in modo stretto e tagliate in diagonale ogni wrap. Servite subito.

Come piegare la piadina a wrap?

Potete scegliere di arrotolare la piadina semplicemente oppure per impedire la fuoriuscita del ripieno seguite questo semplice metodo. Piegate prima le sue estremità a destra e a sinistra ricavando due piccole linguette di qualche centimetro, poi arrotolate la tortillla partendo dal basso e spingendo il ripieno verso di voi. Sigillate il bordo superiore con poca salsa e fatelo aderire al wrap. Una volta ottenuto un fagotto ben stretto tagliatelo a metà e servitelo.

Variante Tortilla wrap

Farcite il wrap con sole verdure se seguite una dieta vegetariana o sostituite il pollo con il tonno per una variante di pesce.