Troccoli al ragù di pollo: ricchi di sapore

17 Ottobre 2019

Ingredienti per 4 persone

I troccoli al ragù di pollo sono un primo piatto ricco e molto saporito, da preparare per un pranzo della domenica in famiglia. La carne di pollo rende il classico ragù più leggero e delicato, ma l’aggiunta di zucchine, prosciutto, zucchero e latte trasforma una preparazione usuale in un piatto invitante. Potete utilizzare macinato di pollo oppure comprare il petto e tritarlo nel mixer, per un risultato più rustico tagliatelo al coltello, insieme alle verdure, ed avrete un ragù con pezzi più consistenti all’assaggio che si sposano bene con la pasta. I troccoli sono un formato di pasta tipico della Puglia, in particolare della provincia di Foggia; si preparano con semola di grano duro molto fine e acqua. C’è uno strumento tradizionale apposito per la realizzazione di questa pasta: il troccolaturo, appunto, dal quale il prodotto prende il nome. Il formato è simile ai tonnarelli tipici dell’Abruzzo o ai bigoli del Veneto, dai quali si distinguono per l’assenza, nella versione pugliese, delle uova; la rusticità di questa pasta fresca la rende ideale per essere accompagnata da condimenti ricchi e saporiti come questo ragù di pollo e verdure oppure con una simil carbonara con asparagi e pomodori, tipica della Daunia, la regione geografica che coincide con la quasi totalità della provincia di Foggia, patria del troccolo.

Preparazione Troccoli al ragù di pollo

  1. Tritate nel frullatore le carote, il sedano, la cipolla, le zucchine e il prosciutto. In una padella fate prendere calore all’olio extravergine di oliva e fate soffriggere il preparato.
  2. Tritate il pollo, aggiungetelo in padella e sgranate bene con l’aiuto di un cucchiaio di legno.
  3. Sfumate con il vino bianco e aspettate che l’alcool evapori.
  4. Avvolgete la salvia e il rosmarino in un foglio di garza e aggiungetelo in padella in modo che vengano rilasciati gli aromi.
  5. Aggiungete la passata di pomodoro, il latte, lo zucchero, 200 ml circa di acqua e lasciate cuocere il sugo a fiamma bassa per 40 minuti. Lessate i troccoli in abbondante acqua bollente salata e aspettate che il sugo sia ristretto.

Scolate la pasta e conditela con il ragù di pollo; servite caldo con una spolverata di Parmigiano.