Home Ricette Secondi piatti Uova in purgatorio: facilissime

Uova in purgatorio: facilissime

Ideali per una cena semplice ma nutriente, le uova in purgatorio sono un secondo piatto tipico della cucina casalinga.

di Roberta Favazzo

Se siete in cerca di una pietanza facile, veloce e genuina da portare in tavola per cena, la ricetta delle uova in purgatorio può fare al caso vostro. Si tratta di un secondo piatto vegetariano appagante da realizzare in poco meno di mezz’ora. Le uova in purgatorio altro non sono che uova cotte nel sugo di pomodoro, per qualcuno un comfort food, per altri un piatto adatto a soddisfare tutta la famiglia, bambini compresi. Vi starete chiedendo l’origine del nome: la storia racconta che le uova in purgatorio così si chiamano per via di un riferimento ad alcune immagini sacre. L’albume, il cui colore bianco viene intaccato dal sugo di pomodoro in ebollizione, ricorderebbe le anime nel purgatorio raggiunte dalle fiamme provenienti dall’inferno. Ricetta napoletana realizzata diffusamente in tutto il Sud Italia, può essere soggetta a diverse aggiunte. Con peperoni, con piselli, con mozzarella: le uova in purgatorio sono pronte ad accontentare tutti i gusti e adatte anche per la dieta dato che, con qualche piccolo accorgimento, se ne può ottenere una versione light, con poche calorie. Cosa vi serve? Semplicemente uova fresche e passata di pomodoro fatta in casa, nulla di più.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 130 cal x 100g
  • bassa

Preparazione

  1. Affettate sottilmente la cipolla e mettetela a soffriggere in un tegame con dell’olio, fino a quando risulterà bene appassita. In alternativa utilizzate uno spicchio di aglio.

  2. Adesso unite la passata di pomodoro, regolate di sale e pepe e ponete il coperchio. Fate cuocere il tutto per 10-15 minuti.

  3. Una volta che la passata di pomodoro si sarà ristretta, create degli incavi nel sugo con l’aiuto di un cucchiaio.

  4. Sgusciatevi dentro le uova con delicatezza, una lontana dall’altra. Potete sgusciare le uova prima in una ciotolina, in modo da assicurarvi che escano intere. Spolverizzate di sale e pepe e rimettete il coperchio. Fate cuocere per 4-5 minuti, quindi profumate con del basilico fresco e servite.

Variante

Se preferite un metodo di cottura alternativo, fate cuocere le uova in purgatorio al forno. Versate della passata di pomodoro in delle cocotte e sgusciatevi le uova all’interno. Saranno pronte in 15 minuti.