Home Ricette Antipasti Occhietti per antipasto: uova ripiene di tonno

Occhietti per antipasto: uova ripiene di tonno

Le uova ripiene di tonno sono perfette per questo buffet spaventoso e per rendere una cena speciale indimenticabile anche per i bambini.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 245 cal x 100g
  • bassa
di Claudia Gargioni

Le uova ripiene di tonno sono un antipasto sfizioso e saporito. Perfette da realizzare durante tutto l’anno ma sono perfette anche per la cena di Halloween, quando le classiche uova si trasformeranno in giganteschi bulbi oculari dalle pupille nere. Per renderle ancora più scenografiche potete aggiungere qua e la qualche ragnetto, i bambini rimarranno a bocca aperte e disgustati quanto basta per rendere il buffet a tema davvero perfetto. Realizzare queste uova ripiene di tonno è davvero semplice basta infatti cuocere le uova sode, eliminare il tuorlo e frullarlo insieme ad una patata lessa, maionese e capperi e in pochi minuti avrete l’antipasto pronto. In alternativa al tonno potete farcirle anche con prosciutto cotto o altri salumi a piacere, ma anche con del salmone affumicato, perché no?

Preparazione Uova ripiene di tonno

  1. Cuocete le patate al vapore o in pentola pressione per circa 25/30 minuti, poi lasciatele raffreddare un pochino prima di pelarle.

  2. Nel frattempo cuocete le uova sode mettendole in un pentolino con acqua fredda in modo che l’acqua ricopra le uova, poi attendere il bollore e lasciatele cuocere per 9 minuti esatti, poi scolate le uova e raffreddatele sotto l’acqua fredda.

  3. Sbucciate le uova delicatamente, poi tagliate la parte superiore quel tanto che basta per riuscire a prelevare il tuorlo. Versate il tuorlo in un mixer insieme alla patata, ai capperi, alla maionese e al tonno. Frullate il tutto fino ad ottenere una salsa liscia e vellutata se dovesse risultare troppo densa aggiungete altra maionese o un filo di olio.

  4. Per fare in modo che le uova rimangano in piedi, pareggiate la base con un coltello in modo da creare un basamento più ampio e solido. Versate la salsa ottenuta in un sac à poche e farcite le uova. Decorate infine con le olive nere e create così le pupille.

Conservatele in frigorifero fino al momento di servirle.