Home Ricette Secondi piatti Vongole piccanti alla marinara al bimby

Vongole piccanti alla marinara al bimby

Le vongole piccanti alla marinara si possono realizzare in casa facilmente utilizzando il bimby.

di Agrodolce

Prima di cuocere le vongole, fatele spurgare in acqua fredda e sale per circa otto ore e, poi, sbattetele una a una, in modo da rimuovere gli eventuali residui di sabbia. Eliminate le vongole che non si saranno aperte durante la cottura. Prima di utilizzare il sughetto cotto nel boccale del Bimby, filtratelo con l’aiuto di un colino a maglie strette.

Ingredienti per 2 persone

  • 25
  • 268 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Vongole piccanti alla marinara al bimby

  1. Inserite nel boccale uno spicchio di aglio, il prezzemolo e il peperoncino secco; tritate 6 secondi Vel 5. Tenete da parte il trito in una ciotola.

  2. Senza lavare il boccale, mettete all’interno uno spicchio di aglio e l’olio, rosolate 3 minuti 100°C Vel 1.

  3. Aggiungete il vino bianco secco, l’acqua, un pizzico di sale e chiudete il coperchio.

  4. Sistemate le vongole nel Varoma e posizionatelo sul coperchio; cuocete 15 minuti Temp Varoma Vel 1.

  5. Trascorso questo tempo, cospargete le vongole con il trito di prezzemolo messo da parte in precedenza; cuocete ancora 5 minuti Temp Varoma Vel 2.

  6. Togliete le vongole dal Varoma, mettetele in un piatto da portata, irroratele con un poco di sughetto di cottura e servate subito.