Zucca in agrodolce: contorno di stagione

7 Gennaio 2021

Ingredienti per 4 persone

La zucca in agrodolce è un contorno veloce da preparare e perfetto per accompagnare secondi piatti delicati o come farcitura per bruschette. La zucca ha già un sapore dolce, cotta con l’aceto e lo zucchero forma un equilibrio delicato e molto piacevole. In Sicilia la zucca in agrodolce è molto diffusa e apprezzata, viene fatta a fette prima fritte e poi ripassate con l’aceto e lo zucchero, insaporita con menta e aglio. È un contorno o un antipasto che si può preparare in anticipo e conservare in frigorifero anche per qualche giorno: più tempo viene fatta riposare, più saporita risulterà una volta consumata. Formate delle bruschette con pane casereccio e formaggio spalmabile delicato e servitele come aperitivo ai vostri ospiti.

Preparazione Zucca in agrodolce

  1. Pulite la zucca eliminando la buccia, i semi e i filamenti interni; tagliatela a cubetti e tenete da parte.
  2. In una padella fate prendere calore all’olio di oliva, versateci la zucca e friggete i cubetti. Una volta croccanti salate leggermente, aggiungete l’aceto e lo zucchero e fate cuocere a fiamma viva fin quando lo zucchero si scioglie completamente.

Lasciate riposare prima di servire.

I Video di Agrodolce: Sbriciolata di patate e salsicce piccanti