Home Ricette Contorni Zucchine grigliate in saor, contorno al barbecue

Zucchine grigliate in saor, contorno al barbecue

Le zucchine in saor cotte al barbecue sono il contorno perfetto per una cena all’aperto: ecco come si preparano in pochi passaggi.

di community di Agrodolce

Le zucchine in saor cotte al barbecue sono il contorno perfetto per una cena all’aperto. Procuratevi zucchine di piccole dimensioni, sode e che abbiano un colore vivace. Tagliatele a fette e cuocetele al barbecue mediante cottura diretta, ovvero posizionandole con la griglia sopra la fonte di calore. Proprio come le sarde in saor, anche queste zucchine vengono marinate in abbondante aceto e rese agrodolci dalla presenza delle cipolle, uvetta e pinoli. Questo tipo di preparazione, della cucina veneta, è perfetta anche per i vegetariani e i vegani.

Ingredienti per 4 persone

  • 16
  • 240 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Zucchine grigliate in saor

  1. Lavate bene le zucchine, asciugatele e appoggiatele sulla spianatoia. Con un coltello ben affilato, tagliatele a fette spesse circa 2 centimetri. Cercate di tagliarle tutte con il medesimo spessore per poterle grigliare sul barbecue con le stesse tempistiche. Preriscaldate il barbecue a calore medio e spazzolate bene la griglia di cottura utilizzando l’apposita spazzola con il manico lungo. Procedete con la cottura diretta e ungete leggermente la griglia. Appoggiate le fette di zucchine sulla griglia ben calda e cuocete per 4-6 minuti girandole una sola volta a metà cottura. I tempi sono indicativi: dipende dalla stagione e dalla varietà delle zucchine. Comunque devono risultare croccanti, non troppo cotte, con i classici segni della griglia di colore marrone. Mettete l’uvetta sultanina in un bicchiere e fatela rinvenire per 10 minuti nel rum, oppure in un vino liquoroso.

  2. zucchine-grigliate-in-saor-a1937-2

  3. Mondate la cipolla, appoggiatela su un tagliere pulito e tagliatela a fette sottili. Versate 2 cucchiai di olio all’interno di un tegame di terracotta e ponete le cipolle affettate a rosolare. Regolate di sale.

  4. zucchine-grigliate-in-saor-a1937-5

  5. Aggiungete una generosa macinata di pepe nero e mescolate di tanto in tanto. Quando le cipolle diventano trasparenti, bagnate con l’aceto di vino e lasciate bollire per 2 o 3 minuti. Spegnate la fiamma.

  6. zucchine-grigliate-in-saor-a1937-6

  7. Mettete i pinoli a tostare in un contenitore adatto alla cottura in forno direttamente sul barbecue. Fateli sudare nel barbecue per 4-5 minuti. Non devono colorirsi troppo. Prendete l’uvetta ammollata e strizzatela eliminando il liquido in eccesso. Mondate e lavate il prezzemolo. Tagliate le foglie finemente a coltello e mettetelo da parte. Prendete un contenitore in vetro e appoggiate le zucchine grigliate in un unico strato.

  8. zucchine-grigliate-in-saor-a1937-7

  9. Con l’aiuto di un cucchiaio ponete un po’ di cipolle all’aceto sulle zucchine, cercando di spargerle al meglio. Versate un paio di cucchiaini di pinoli tostati. Completate con una parte di uvetta sultanina sgocciolata e asciugata.

  10. zucchine-grigliate-in-saor-a1937-9

  11. Cospargete con un cucchiaino di prezzemolo tritato. Procedete quindi con un altro strato di zucchine.

  12. zucchine-grigliate-in-saor-a1937-10

  13. Ripetete formando vari strati, fino a esaurire tutti gli ingredienti. Sigillate il contenitore con un foglio di pellicola trasparente e ponetelo al fresco o in frigorifero. La preparazione dovrebbe riposare almeno 24 ore prima di essere consumata per far sì che gli aromi siano ben amalgamati. Portate le zucchine in saor a temperatura ambiente prima di servire e irrorate con un filo di olio extravergine di oliva.

  14. zucchine-grigliate-in-saor-a1937-11