Zuppa d’aglio: aroma intenso

1 Dicembre 2020

Ingredienti

La zuppa d’aglio è calda, corroborante e perfetta per chi ama i sapori intensi. È molto amata all’estero dove viene servita anche tiepida o fredda. Si tratta di una zuppa di brodo e uova, aromatizzata con il bulbo che viene precedentemente lessato, a fuoco basso, per renderlo dolce e cremoso. Scegliete l’aglio rosso italiano, che non abbia già germinato, ed eliminate l’anima interna, per avere un sapore ancora più leggero. Se amate la croccantezza potete aggiungere come guarnizione qualche petalo di aglio fritto. Potete servire la zuppa di aglio come primo piatto nelle serate invernali, o come antipasto in una cena tra amici. Per una variante più sostanziosa potete aggiungere brodo di pollo e la carne di pollo sfilacciata.

Preparazione Zuppa d'aglio

  1. In una casseruola versate l’acqua e gli spicchi di aglio divisi a metà, puliti e privati dell’anima, e l’acqua.
  2. Poneteli a cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti, fino a che saranno morbidissimi, poi schiacciateli con una forchetta.
  3. Sbattete intanto le uova con la farina e poco sale.
  4. Unite all’aglio il brodo o l’acqua, bollenti. Versate all’interno l’uovo, mescolando con una frusta. Se dovesse formarsi qualche grumo, passate la minestra al minipimer. Rimettete sul fuoco e cuocere per circa 10 minuti, mescolando spesso. Decorate con del prezzemolo tritato e servite con crostini.
I Video di Agrodolce: Maiale bambù e funghi