Triangolo di sapori: i futomaki

I futomaki sono una tipologia di sushi costituita da rotoli di riso e alga nori farciti con wasabi, pesce crudo, cetriolo, uovo e avocado. Ecco la ricetta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 260 per 100 g

Giappone, la terra delle stranezze culinarie

In Giappone la tradizione gastronomica millenaria si mescola con nuove tendenze e stranezze. Scopritele con Agrodolce.

5 ristoranti giapponesi da provare a Roma

A Roma è possibile sperimentare una cucina giapponese che vada oltre il sushi e il sashimi. Scoprite dove andare con Agrodolce.

5 ristoranti giapponesi da provare a Torino

A Torino i ristoranti giapponesi e i sushi bar non si contano più, ma Agrodolce vi svela in quali locali valga davvero la pena tornare.

23 regole del galateo per mangiare il sushi

Come comportarsi a tavola quando si è in un sushi bar o quando si sta mangiando cibo giapponese in casa, senza fare gaffe? Ve lo spiega Agrodolce.

Riso e sushi: chirashi

Il chirashi è un tipo di sushi servito in una ciotola di riso con altri ingredienti, tra cui il pesce, disposti senza un ordine preciso. Ecco la ricetta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 420 per 100 g

5 ristoranti giapponesi da provare a Milano

Milano è la capitale italiana del sushi, ma la cucina giapponese è molto di più. Scoprite dove assaporarla grazie a questa lista di Agrodolce.

Il più famoso: l’Hosomaki

Gli hosomaki sono rotolini di riso avvolti nell’alga nori con all’interno un solo ingrediente come ripieno. Ecco la ricetta di questa tipologia di sushi.

  • Difficoltà
  • alta
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 320 per 100 g

L’arte della fermentazione: il natto

Il natto è un prodotto fermentato a base di soia e dall’odore forte e particolare molto apprezzato in Giappone, specialmente per la prima colazione.

Gyuniku Maki, involtini di manzo con verdure

Gli gyuniku Maki sono dei tipici involtini di manzo con verdure della cucina giapponese, molto apprezzati anche in Italia: ecco la ricetta completa.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 150 per 100 g

Yakitori: spiedini di pollo giapponesi

Gli spiedini di pollo yakitori sono un secondo tipico della cucina giapponese. Alla base c’è la marinatura fatta con salsa di soia, mirin, sakè e zucchero.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 260 per 100 g

Il re del sushi: Nigiri

I nigiri sono una tipologia di sushi costituita da polpettine di riso guarnite con una fetta di pesce crudo. Si servono con wasabi e soia: ecco la ricetta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 200 per 100 g

Sushi: come si cucina il riso

Il sushi è un piatto tradizionale giapponese che si riferisce a una serie di preparazioni a base di riso, pesce, alghe o altri ingredienti: ecco la ricetta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 350 per 100 g

A lezione di sashimi

Il sashimi è un antipasto tipico giapponese costituito da fettine sottili di pesce crudo. Questa è la versione casalinga con salmone, tonno e branzino.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Riposo
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 110 per 100 g

Il fascino del tubero: nagaimo

Il nagaimo è un tubero selvatico dalla polpa bianca molto versatile, diffuso in Asia e utilizzato in particolare nella cucina cinese, coreana e giapponese.

« 1... 5 6 7 8 9 10 11 12»