Classica, farcita o dolce: come scegliere


Quello della focaccia è un impasto versatile. Simile a quello della pizza per quanto riguarda gli ingredienti (ma attenzione a non confondere le due preparazioni), presenta un’alveolatura minuta, una buona idratazione e ben due lievitazioni. La morbidezza rende il prodotto adatto a una molteplicità di usi. Una focaccia può essere gustata così com’è, con un filo d’olio e un pizzico di sale – ed è buonissima. In altri casi vengono aggiunti ingredienti salati come pomodori, olive o sfrizzoli di maiale, oppure dolci, ad esempio nutella o, come vuole la tradizione toscana, uva canaiola (conosciuta in tutta Italia, infatti, è la schiacciata con l’uva).

Quali farine per una focaccia?


La cucina più attuale rinnova la ricetta tradizionale della focaccia – che peraltro è molto diversa da zona a zona. Nascono così le focacce integrali, quelle senza lievito e quelle con lievito madre, ma anche le preparazioni a base di farine senza glutine, ad esempio di riso o di tapioca, in modo tale che anche i celiaci possano gustare una tale prelibatezza. Ovviamente il sapore risulta più rustico o diverso in base agli ingredienti scelti, ma si tratta comunque di impasti utili in diverse occasioni: possono sostituire il pane o fungere da pizza, oppure, se farciti, essere proposti come piatto unico per un pranzo al sacco veloce e buono.

Barese, Genovese, di Recco: tutte le focacce d’Italia


Come accennato, in Italia ogni Regione custodisce la propria versione della focaccia. Quella che tuttavia si identifica come focaccia italiana per antonomasia è la Genovese, la fügassa, alta circa 2 cm, fragrante e soffice allo stesso tempo: la sua variante con formaggio è tipica di Recco, invece. Altrettanto celebre e un po’ in competizione con questa, è la focaccia barese, condita con pomodori e origano: un gusto prettamente estivo che si scioglie in bocca. Tra la Liguria e la Puglia, infinite sono le sfumature regionali di questa pietanza. In Veneto è dolce e si tratta di un dolce pasquale; in Toscana è arricchita con gli sfrizzoli oppure con l’uva canaiola durante i mesi della vendemmia; in Umbria, la torta al testo è una focaccia bassa, farcita con salumi e formaggi locali; a Messina la focaccia si gusta con acciughe, tuma, scarola e pomodori. Un vero e proprio viaggio lungo l’Italia dei sapori.

Ricette e idee per utilizzare le focacce in cucina


Che tu voglia proporre la più classica delle ricette oppure sbizzarrirti con la fantasia, la focaccia è la preparazione che fa per te. Condita solo con olio e sale, ricoperta di pomodori e formaggi, farcita con i salumi, schiacciata e croccante oppure con patate nell’impasto, le varianti con cui poter creare una focaccia sono infinite. Ecco qualche ricetta con cui sperimentare e poi dai libero spazio alla fantasia.

Focaccia dorata con lardo: per l’aperitivo

La focaccia dorata con lardo salato è perfetta da servire all’ora dell’aperitivo o per una cena informale: ecco la ricetta.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Riposo
  • 19 ore
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Focaccia con patate: facilissima

La focaccia con patate è perfette per l’aperitivo o per una cena tra amici, scoprite come prepararla in casa con la ricetta di Agrodolce.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 330 per 100 g

Focaccia ripiena con cicoria, mortadella e pomodori: semplice e gustosa

La focaccia ripiena con cicoria, mortadella e pomodori può essere servita sia come antipasto che come portata principale, ecco come prepararla.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Riposo
  • 16 ore
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Focaccia in padella: un classico

La focaccia in padella è una torta salata molto semplice e veloce da preparare, venite a scoprire la ricetta su Agrodolce.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 278 per 100 g

Torta al Testo: le origini della specialità umbra che rivaleggia con la piadina

La torta al testo è una specialità umbra molto apprezzata, simile a una piadina e da farcire in diversi modi, dolci e salati: vi raccontiamo le sue origini.

Focaccia integrale con lievito madre: da fare in casa

La focaccia integrale si realizza con farina integrale e lievito madre: conditela con pomodorini sale e origano, ecco come si prepara.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Riposo
  • 4 ore
  • Calorie
  • 240 per 100 g

Focaccia al rosmarino al barbecue: per l’aperitivo

La focaccia al rosmarino e fiocchi di sale viene preparata con un impasto per pizza e cotta sul barbecue: ecco la ricetta passo passo.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Focaccia al gorgonzola con spinaci e pinoli al barbecue

La focaccia al gorgonzola con spinaci a pinoli al barbecue è un piatto perfetto per l’estate realizzatelo con la nostra ricetta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 185 per 100 g

Focaccia con i fichi, soffice e profumata

La focaccia ai fichi è un lievitato salato soffice e profumato, preparato con un impasto all’olio di oliva e arricchito da fichi e rosmarino.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 236 per 100 g

Focaccia di orzo all’ortolana: perfetta per il pic nic

La focaccia di orzo all’ortolana è una preparazione da fare in casa, farcitela con peperoni, carote e zucchine e portatela con voi per un pranzo all’aperto.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Focaccia ai ciliegini con farina integrale

La focaccia con i ciliegini è una preparazione semplice, utilizzate un mix di farine e completate con pomodori ciliegini conditi con olio e origano secco.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Focaccia ripiena, perfetta per ogni occasione

La focaccia ripiena è una preparazione rustica ideale per l’aperitivo, la pausa pranzo o per una gita fuori porta che viene farcita con patate e pancetta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 317 per 100 g

Focaccia Locatelli, la focaccia senza impasto

La focaccia Locatelli deve il suo nome allo chef lombardo: è una focaccia senza impasto molto gustosa e facilissima da realizzare.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 40'
  • Riposo
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 360 per 100 g

Panfocaccia: ideale per un aperitivo

Il panfocaccia è una preparazione a metà tra un pane e una focaccia all’impasto di acqua, lievito e farina si aggiunge una patata lessa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 40'
  • Riposo
  • 5h 20'
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Pizza con le sfrigole: focaccia abruzzese

La pizza con le sfrigole è una ricetta tipica della tradizione abruzzese: scopri come preparare questa ricetta a base di farina, lievito e sfrigoli.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 4 ore
  • Calorie
  • 405 per 100 g
1 2 3 4 »