Frittura dall’antipasto al secondo


Praticamente qualsiasi alimento può essere fritto, dalla carne alla frutta. Proprio le frittelle di mele, ad esempio, sono uno degli antipasti più apprezzati del menu natalizio. La maggior parte delle ricette più golose della cucina italiana e internazionale, del resto, prevede la frittura come metodo di cottura. Tra queste, troviamo:

  • polpette (vegetariane o di carne)

  • pizza

  • panzerotti

  • cotolette

  • parmigiana

  • frittate

  • frittura di pesce

  • involtini primavera

  • mozzarella in carrozza

  • crocchette di patate

  • olive ascolane

  • arancini e supplì


Il solo limite, insomma, è la fantasia.

Dolci fritti per ogni occasione


In questo lungo elenco di deliziosi piatti fritti, non possono mancare i dolci. Dai cannoli siciliani alle seadas sarde, dai dolci di Carnevale come castagnole e frappe alle ciambelle, dagli struffoli ai churros spagnoli: anche nel caso dei dessert, la lista è lunga e quanto più golosa.

Olio per friggere, quale scegliere?


La prima regola per una buona frittura è la scelta dell’olio. Non tutti i tipi di olio, infatti, sono adatti per questo tipo di cottura. La temperatura non deve essere troppo bassa, ma se si supera il cosiddetto punto di fumo, l’olio brucia, rovinando non solo il gusto del piatto, ma risultando dannoso per la salute. Alcuni oli, come quello di semi misti o di girasole, non hanno una resistenza alta e dunque non sono adatti per friggere. Al contrario, l’olio di oliva e quello di arachide risultano perfetti, poiché il loro punto di fumo è sopra i 180°C.

Farina, pastella o impanatura?


Spesso per ottenere un gusto più intenso gli alimenti vanno lavorati prima di essere fritti. Si possono passare nella farina per poi metterli subito in padella, in modo da non creare grumi: le scaloppine di carne, ad esempio, sono preparate proprio così.

Alcune pietanze invece vanno impanate, ossia passate prima nell’uovo e poi nel pangrattato – eventualmente insaporito da qualche spezia. Le cotolette non sarebbero così buone senza questo passaggio!

E infine, la pastella. Sì, proprio quella con cui si friggono i fiori di zucca e tante altre prelibatezze. Una crema fluida realizzata con farina e un liquido a scelta tra acqua, birra o latte.

Seguite Agrodolce per scoprire tutte le prelibatezze fritte da sperimentare in cucina. Andranno a ruba tra i vostri ospiti.

Chiles rellenos con carne: cena messicana

I chiles rellenos con carne sono un secondo ricchissimo della cucina messicana, usate peperoni verdi dolci e farciteli abbondantemente.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Frittelle di piselli: di stagione

La ricetta delle frittelle di piselli perfette per la primavera: ottime a pranzo, a cena o per un ricco brunch in famiglia.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 180 per 100 g

Coniglio fritto in pastella croccantissimo

Il coniglio fritto è un secondo piatto semplice da realizzare: ecco come di prepara con una pastella leggera e croccante.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Cotoletta di pollo ripiena: piace a tutti

La cotoletta di pollo ripiena è un secondo piatto dal cuore filante e l’esterno croccante, ripieno di prosciutto arrosto, scamorza e pomodori secchi.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Fatti fritti: ciambelle per Carnevale

I fatti fritti sono un dolce tipico del Carnevale sardo, sono ciambelle soffici fritte ricoperte di zucchero semolato.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 13h 30'
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Graffe senza patate: sempre buonissime

Le graffe senza patate sono una variante delle classiche graffe napoletane con patate nell’impasto, fritte e cosparse di zucchero semolato.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Frittelle alla mela: è Carnevale

Le frittelle alla mela sono un dolce veloce da preparare per colazione o fine pasto: la ricetta con pastella al latte e fritta in burro.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 310 per 100 g

Polenta dolce fritta: recuperare gli avanzi

La polenta dolce fritta è un dolce semplice preparato con bastoncini di polenta avanzata, impanati nella farina di mais, fritti e ricoperti di zucchero.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 12 ore
  • Calorie
  • 180 per 100 g

Chinulille: frittelle calabresi

Le chinulille sono dolcetti calabresi a forma di mezzaluna che si preparano per Natale e Carnevale: ecco come si fanno

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Rufioli, festeggiare carnevale in Veneto

I rufioli sono dei ravioli dolci di Carnevale della cucina veneta, preparati con una sfoglia sottile e un ripieno di frutta secca e canditi

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 240 per 100 g

Crispelle di riso all’arancia, le chiamano benedettine

Le crispelle di riso sono un dolce tipico del periodo di carnevale: si realizzano con un impasto di riso e latte e vengono fritte.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Cucchielle: frittelle di carnevale

Le cucchielle sono dei dolci tipici del Carnevale molto facili e veloci da preparare. Scopri come prepararle con pochi e semplici ingredienti.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Frittelle veneziane tradizionali

Le frittelle veneziane sono dei dolci tipici del Carnevale. Scopri come prepararle con l’uvetta semplice e veloce.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Riposo
  • 3h 10'
  • Calorie
  • 550 per 100 g

Vietato buttare gli avanzi: crocchette di risotto avanzato

Le crocchette di risotto sono uno sfizioso finger food fritto, preparate con risotto avanzato e farcite con prosciutto e formaggio.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Polpette di manzo e mortadella

Le Polpette di manzo e mortadella sono un secondo piatto perfetto per la stagione fredda conditele con il sugo di pomodoro.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Calorie
  • 420 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 19»