Le caratteristiche della minestra


La minestra può essere più o meno liquida a seconda degli ingredienti utilizzati e dei gusti di chi la prepara. Va servita principalmente calda, tuttavia esistono anche buonissime ricette estive che non vanno affatto disdegnate per via delle temperature più alte. A differenza che in una zuppa, in una minestra non si aggiungono crostini nel brodo – ma ciò non vuol dire che non si possano gustare insieme alla pietanza.

A proposito di brodo: è questo l’elemento fondamentale che darà sapore al piatto. Che sia vegetale per ottenere un buon minestrone di verdure, di carne, ideale per cappelletti o passatelli, o persino di pesce, l’importante è che sia saporito (e possibilmente fatto in casa). Largo alla fantasia, invece, per i restanti ingredienti.

Minestre e minestroni perfetti per l’inverno


Li abbiamo già menzionati: non fosse altro che si tratta di una delle più comuni ricette di Natale, i cappelletti in brodo sono tra i piatti protagonisti dell’inverno. Assieme ad essi, troviamo tante altre preparazioni, dalla minestra con i fagioli o con i ceci alla pasta con le patate. Ottime anche le minestre con il riso, accompagnato magari dalle lenticchie o a delle patate. E per finire, stracciatella in brodo, che riesce a scaldare tutti anche nei giorni più freddi ed uggiosi.

Ricette estive di minestre


Le verdure di stagione in primavera permettono di realizzare ottime minestre, al contrario di quanto si possa credere. Un esempio su tutti? L’irrinunciabile minestra di piselli. Anche i minestroni sono ottimi nella bella stagione, magari con asparagi o fagiolini; non dimentichiamo poi tutte le varianti di minestre di pesce, realizzate con brodi profumati e saporiti.

Minestre dal mondo: ricette internazionali


Le minestre sono una tradizione diffusa un po’ in tutto il mondo e anzi, più il clima è rigido, più spesso troviamo queste pietanze nel menu. La Soupe à l'oignon francese, ad esempio, ha conquistato i palati di tutto il mondo, così come la Boiullabaisse. E che dire del Borscht, la minestra di barbabietole rosse diffusa in tutta l’Europa dell’Est? L’Harira di agnello marocchino, la zuppa di miso e il ramen giapponese, il caldo verde portoghese e il gazpacho andaluso sono solo alcune delle ricette più note al mondo di minestre e zuppe, a conferma del fatto che la varietà di pietanze in brodo è ampia e i sapori adatti a tutti i gusti.

Minestrone di verdure al barbecue: sano e leggero

Il minestrone di verdure al barbecue è un primo piatto molto semplice e veloce da preparare, perfetto per commensali vegetariani e vegani.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 210 per 100 g

Jota: storia del piatto tipico friulano e dove potete mangiarlo

La jota è un piatto tradizionale friulano, nato per riciclare avanzi e ingredienti poveri, e oggi protagonista di un evento dedicato, la Jotamata.

Minestra maritata: origini e peculiarità del piatto napoletano delle feste

La minestra maritata è una zuppa invernale molto ricca tipica di Napoli e che si prepara principalmente durante il periodo natalizio.

13 modi per hackerare il vostro minestrone

Il minestrone accompagna tutto l’autunno e l’inverno: per mangiarlo sempre senza stancarsene, vi suggeriamo 13 modi per renderlo sempre nuovo.

10 ottime ragioni per mangiare più minestrone

Il minestrone è un piatto antico e completo, da gustare non solo in inverno e per tanti motivi: ecco perché dovreste mangiarne di più.

Ramen di manzo, un piatto corroborante orientale

Il Ramen di manzo è un corroborante primo piatto giapponese composto da un brodo profumato, noodles, carne di manzo marinata nella salsa di soia e Bok Choy.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Orzo con verdure invernali: minestra salutare

La minestra di orzo e verdure invernali è perfetta per chi vuole sentirsi leggero: arricchitela con broccoli, cavolfiore, porro e patate.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 290 per 100 g

Bro brusà: la minestra tostata del Trentino Alto Adige

Il Bro brusà è un piatto invernale tipico del Trentino Alto Adige che consiste in una minestra dal sapore tostato arricchita da pancetta affumicata.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 120 per 100 g

Minestrone alla milanese, per l’inverno

Il minestrone alla milanese è una minestra composta da verdure, legumi e riso che può essere servita calda in invernale oppure fredda durante l’estate.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Calorie
  • 325 per 100 g

Panada, zuppa emiliana e trentina

La panada è una zuppa tipica della cucina trentina a base di pane raffermo e brodo, perfetta da preparare durante le fredde giornate invernali.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 90 per 100 g

Ditalini con tacchino e peperoni, buona anche fredda

I ditalini con tacchino e peperoni sono un primo piatto perfetto per l’estate, l’unione di sapori è davvero riuscita.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Calorie
  • 340 per 100 g

Minestra broccoli e arzilla, cucina romana

La minestra broccoli e arzilla è una ricetta gustosa e nutriente, tipica della cucina romana, perfetta da gustare durante il periodo invernale.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Minestrone invernale, caldo e saporito

Il minestrone invernale è un piatto gustoso e confortante, perfetto per la stagione fredda: servitelo con crostini di pane tostato e scorze di parmigiano.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Pasta all’uovo da minestra: farfalline, con il bimby

Bastano meno di dieci minuti per preparare ogni tipo di pasta all’uovo con il Bimby: provate la ricetta delle farfalline, una tipica pasta da minestra.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 10 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 460 per 100 g

Minestra alle castagne in pagnottella, il primo che riscalderà l’inverno

Questa minestra è tutto quello che vorrete in una fredda giornata invernale: un primo piatto a base di riso e castagne, servito caldo in pagnottelle morbide

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 35'
  • Riposo
  • 8 ore
  • Calorie
  • 390 per 100 g
1 2 3 4 »