Mahalo, Roma

3 agosto 2017

Lasciando alle spalle il caos della movida di Ponte Milvio e imboccando via Flaminia, si approda in questo angolo di Pacifico e si viene accolti con ghirlande di fiori (finti, ma è il pensiero che conta). un locale colorato con piatti tipici della cucina hawaiana a base di pesce crudo e cotto Il locale è colorato e lo stile hawaiano emerge anche dall’arredo variopinto. Il menu è ampio il giusto, permette di sperimentare tra piatti crudi e specialità calde, come le squisite polpette di tonno fritte nel panko con un’insalatina di ananas, cipollotto, patata dolce e salsa al mango. Tra gli antipasti è ottimo anche il kokoda, tonno marinato nel lime con cocco e cipollotto, servito con chips di taro. Non sono male anche i roll, eredità della cucina giapponese, come il delicato Mahalo roll a base di riso, gambero in tempura di cocco, avocado, banana, salsa di mango, noci macadamia tritate e scoppiettanti uova di pesce volante. Le vere star del menu sono le ciotole di poke, piatto tipico hawaiano, composte da pesce, verdure e riso. Squisita quella di polpo grigliato con salsa piccante e l’Ahi poke a base di tonno, insalata di ananas, cipolla, sesamo, avocado, wakame, tampiko e salsa teriyaki. In menu anche dolci dall’aroma tropicale e una bella lista di cocktail a tema. Il servizio è preparato e gentilissimo.

Mahalo

  • Indirizzo: via Flaminia 496, Roma
  • Chiusura: sempre aperto
  • Spesa: entro i 50€
  • Tel: 06 83543571

I commenti degli utenti