Al Fresco, Firenze

8 luglio 2014

Una buona lievitazione lunga e paziente, unita a materie prime selezionate e di qualità fanno della pizza di Al Fresco una di quelle che meritano di essere provate subito. Siamo al Four Seasons, uno degli alberghi più esclusivi di Firenze: in estate apre le porte ai fiorentini, permettendo di pranzare e cenare negli splendidi giardini della Gherardesca. Il Four Seasons Hotel apre le porte agli amanti della pizza gourmet Oltre alla pizza, viene servito pesce fresco, carne alla griglia e altre prelibatezze, come le Ostriche tzarskayao, la Tartara di tonno con gazpacho verde. Non sono dimenticati i bambini: a loro è dedicata una intera sezione della carta. La pizza è l’indiscussa protagonista. Realizzato con farina selezionata, macinata a pietra, l’impasto viene lasciato lievitare lentamente e poi cotto su pietra refrattaria. Tra le tradizionali spicca la margherita, un vero e proprio capolavoro, la marinara con aglio rosso e origano spontaneo e la Napoli, con acciughe San Filippo e capperi di Salina. Insieme alle pizze classiche ve ne sono di creative adatte a soddisfare un pubblico gourmet. Una bianca all’apparenza delicata è quella con cipolla di Certaldo al forno e fiori di zucchina, che nel finale diventa leggermente audace grazie alla presenza del formaggio blu di capra. Risulta accattivante e decisa quella con borzillo lucano, friarelli e scamorza. Non mancano proposte dedicate ai vegetariani. La vera novità della stagione è che la pizza diventa da asporto: chiamando prima delle 20.00 si può ordinare la propria preferita e ritirarla in sede.

Al Fresco

  • Indirizzo: Borgo Pinti 99, Firenze
  • Chiusura: Sempre aperto
  • Spesa: oltre i 50€
  • Tel: 055 26261

I commenti degli utenti