Home How to Come rimettersi in forma dopo le ferie: la NUTRIZIONISTA suggerisce i 5 errori da non fare

Come rimettersi in forma dopo le ferie: la NUTRIZIONISTA suggerisce i 5 errori da non fare

di Livia Galletti 29 Agosto 2023 17:00

Si sa, il ritono dalle ferie è il più traumatico, sia perché avreste voluto che il relax non finisse mai, sia perché il fatidico momento di rimettersi in forma è arrivato. Non è necessario che vi mettiate a dieta ferrea, i professionisti consigliano piuttosto di ricominciare con una sana alimentazione, senza esagerazioni e restrizioni punitive. La nostra nutrizionista ci elenca i 5 errori più comuni da evitare, i quali nel tempo potrebbero portare a conseguenze poco piacevoli per l’organismo.

Le vacanze sono finite o quasi. Il ritorno alla routine porta quasi immancabilmente a pensare come rimettersi in forma dopo le ferie e dopo gli stravizi estivi, soprattutto se qualche chiletto si è appoggiato su pancia e fianchi. Molte persone, però ricorrono a metodi drastici, più dannosi che utili per rimettersi in forma dopo le ferie, vediamo insieme alla nostra Nutrizionista Livia Galletti cosa non fare e come non commettere errori grossolani.

Il ritorno dalle ferie

Giovane donna che rientra a casa dopo le ferie

Le ferie sono un periodo di svago, di stacco mentale, di recupero fisico e, spesso, di viaggi. É abbastanza tipico durante le vacanze mangiare di più, provare cibi diversi dal solito, magari perché si è in una zona che non si frequenta abitualmente e anche di bere più alcolici. La cosa in sé non è un problema, anzi, le ferie servono proprio per rilassarsi e godersi ogni minuto. Il problema può essere quando si esagera: capita che il relax venga confuso con la perdita totale di controllo e, soprattutto a tavola, parta una grande frenesia per il mangiare e il bere. Se durante tutto l’anno si vive in modo equilibrato, senza restrizioni e senza eccessi, allora è molto poco probabile che in ferie si esageri troppo. Mangiare un po’ di più, bere un paio di bicchieri di vino in più del solito, magari aggiungere qualche gelato, sono cose normalissime, che non vanno demonizzate.

Dieta
Se invece ti capita di non avere freni, allora sarebbe bene, al ritorno dalle ferie fermarti un attimo, interrogarti su quello che è successo e, se lo ritieni opportuno, chiedere il supporto di qualche professionista della salute per capire bene come mai perdi il controllo in alcune situazioni. In generale, anche chi tutto sommato si gode le ferie senza sfociare in eccessi poco salutari potrebbe rientrare sentendosi qualche chiletto in più addosso, oppure una sensazione poco piacevole di gonfiore. Il primo istinto potrebbe essere quello della preoccupazione, per poi passare a comportamenti drastici nel tentativo di rimettersi subito in forma. Ricorda, però, che il nostro corpo ha i suoi tempi e non c’è modo di accelerarli.

I 5 errori da non fare per rimettersi in forma dopo le ferie

Sottoporsi a digiuni

A meno che tu non sia seguito da qualche professionista della nutrizione che ha pensato per te a un regime che preveda qualche forma di digiuno, il fai da te è dannoso. Invece che saltare i pasti, cosa che ti porterebbe a un certo punto a sfogarti sul cibo del pasto successivo, per rimetterti in forma dopo le ferie è meglio riprendere il numero di pasti della tua abitudine pre vacanza.

Evitare di usare l’olio

L’idea che i grassi, tutti, facciano malissimo e facciano ingrassare è dura a morire. L’olio extravergine di oliva è un prezioso alleato per la salute e aiuta anche a migliorare il senso di sazietà dopo i pasti. Quindi, per rimettersi in forma dopo le ferie, eliminarlo dall’alimentazione è controproducente. Meglio continuare a usarlo come condimento quotidiano, cercando di limitarlo a 4-6 cucchiai al giorno.

Esagerare con le tisane

Le tisane non sono la soluzione. Le tisane drenanti, così di moda, non influiscono sul grasso corporeo e, soprattutto se le temperature esterne sono ancora alte, possono aumentare quella spiacevole sensazione di spossatezza dovuta al caldo e all’afa estivi. Per rimettersi in forma dopo le ferie la bevanda ideale è sempre la stessa: l’acqua. Riprendi a bere acqua con regolarità, taglia gli alcolici e ti sentirai subito meglio.

Eliminare pane, pasta e cereali

Una delle prime strategie adottate per rimettersi in forma dopo le ferie è quella di tagliare completamente pane, pasta, cereali, farine, pizza e affini, finendo a mangiare solo secondi e contorni. Non è necessario. Cerca di sostituire con prodotti integrali, magari limita le quantità soprattutto se in ferie pensi di avere esagerato, ma puoi tranquillamente introdurre questi prodotti nella tua alimentazione anche mentre ti stai rimettendo in forma.

Mangiare solo frutta e verdura

Questo approccio è molto scorretto: il corpo non riesce ad avere tutti i nutrienti di cui ha bisogno solo da frutta e verdura. Abbiamo già visto le proprietà delle fibre e perché inserirle nella dieta. La verdura non deve mai mancare nell’alimentazione di tutti i giorni, ma non basta per nutrirti in modo appropriato. Magari inserisci un po’ di verdura cruda a inizio pasto, se stai cercando di rimetterti in forma dopo le ferie. Ricorda di consumare la verdura sia a pranzo che a cena (e se ti piace anche agli spuntini), sempre condita con olio extravergine di oliva, ma non può diventare la tua sola fonte di cibo.

Conclusione

In generale, per rimettersi in forma dopo le ferie, la cosa migliore da fare è tornare alle abitudini alimentari di prima, senza eccessi, ma anche senza privazioni drastiche, che potrebbero essere dannose. Se, invece, pensi che le tue abitudini nutrizionali non siano ideali, ci sono sempre i professionisti della nutrizione a cui rivolgerti.