Il Natale americano in 9 piatti imprescindibili

11 dicembre 2015

La tradizione è quella laica del Nord Europa, con Santa Claus e le renne a celebrare l’arrivo del Natale. A tavola il menu è rigorosamente americano anche se preso in prestito dal Vecchio Mondo. Cosa mangiano gli americani il giorno di Natale? A voler ben vedere ricorda una sorta di bis del giorno del Ringraziamento, la festa più sentita negli Stati Uniti.

  1. tacchino ripienoTacchino arrosto. Simbolo indiscusso del Thanksgiving, il tacchino ripieno ritorna nel pranzo di Natale. Alcuni lo sostituiscono con il prosciutto al forno mentre negli stati del Nord-Ovest preparano l’oca arrosto (roast goose).
  2. cranberry sauceCranberry sauce. Non semplicemente una salsa ma qualcosa di più, ossia il must della stagione autunno/inverno. In molte case americane si preparare aggiungendo un tocco di zenzero, mentre in altrettante si scodella direttamente da una lattina, già pronta. È l’accompagnamento ideale del tacchino al forno.
  3. purè di patateMashed potatoes. L’ennesima pietanza del pranzo del Ringraziamento che torna a Natale, un morbido e abbondante purè di patate. Sulle tavole statunitensi spesso compare anche la versione di patate dolci (sweet potatoes) completa di marshmallows.
  4. eggnogEggnog. A noi ricorda una sorta di zabaione molto liquido aromatizzato alla noce moscata. Ne esistono decine di varianti, alcoliche (a base di rum, soprattutto) e analcoliche, e si trova già pronto nel banco frigo dei tentacolari supermercati americani.
  5. Mince piesMince pies. Pare che queste tortine di pasta frolla condite con frutta secca siano il dolce preferito di Babbo Natale. Per questo gli americani, la notte della vigilia, lasciano una o due tortine sul bordo del caminetto per ringraziare Santa, e una carota per la renna, Rudolph.
  6. pumpkin piePumpkin pie. Altro simbolo dell’autunno e del Natale, altro piatto trasportato direttamente dal Thanksgiving, è la torta di zucca. Una gustosa crema di zucca speziata con chiodi di garofano, cannella, zenzero, noce moscata, in un guscio di pasta frolla servita con panna.
  7. pieOyster pie. Piatto tipico del Sud degli Stati Uniti, la crostata di ostriche sostituisce il tacchino il giorno di Natale.
  8. pandizenzeroGingerbread men cookies. Questi simpatici omini profumati di zenzero e cannella, sono dei biscotti deliziosi che ogni bambino americano impara a cucinare. A Natale sono in ogni dove, dall’albero alle decorazioni delle tavole.
  9. christmas puddingChristmas pudding. Dolce tipico inglese, il pudding che si serve a Natale è un sostanzioso budino fatto solitamente con farina, frutta secca, spezie, salsa al brandy.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti