I 7 migliori alimenti disintossicanti

26 giugno 2016

La routine giornaliera è caratterizzata troppo spesso da un’alimentazione errata che, associata a fattori quali sedentarietà, fumo, alcol e stress, porta il nostro organismo a invecchiare più velocemente ed essere più vulnerabile a patologie croniche. Uno stile di vita non salutare porta quindi il nostro corpo a non funzionare al meglio. È bene allora conoscere e introdurre nella dieta degli alimenti disintossicanti o detossificanti, che grazie alle loro proprietà, possono aiutare l’organismo a depurarsi e allontanare l’eccesso di tossine, favorendo l’eliminazione delle scorie e, perché no, la contemporanea riduzione del peso corporeo. Ecco una classifica dei migliori alimenti detox.

  1. Spezie e aromiIl consumo regolare di spezie ed erbe aromatiche può favorire i processi di depurazione dell’organismo. Tra queste citiamo: origano, cannella, cumino, zenzero, finocchio, pepe nero, prezzemolo, rosmarino e curcuma.
  2. aglioL’aglio, potente antivirale, antisettico e antibiotico, contribuisce a eliminare le tossine endogene, a mantenere bassi il livello di colesterolo e la pressione arteriosa.
  3. frutta e verduraLe fibre, contenute perlopiù in frutta, verdura e legumi, aiutano e contribuiscono a disintossicare il nostro organismo e in particolare a garantire la pulizia dell’intestino. Le fibre si suddividono in solubili e insolubili. In particolare le fibre solubili, presenti soprattutto in frutta e legumi, rallentano lo svuotamento gastrico e contribuiscono così ad aumentare il senso di sazietà. Inoltre queste fibre rallentano e riducono l’assorbimento di colesterolo, e garantiscono un miglior controllo glicemico. Le fibre insolubili, invece, le troviamo soprattutto nei cereali integrali e nelle verdure e contribuiscono ad aumentare la massa fecale accelerando così il transito intestinale e, pertanto, riducendo i tempi di contatto dell’intestino con sostanze nocive o tossiche, accelerandone l’evacuazione.
  4. diversi tipi di cavoliLe crucifere, quali cavolo, cavolfiore, broccoli, rape, ravanello e rucola, ricche di vitamine e di composti fitochimici, tra cui i sulforafano con proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, ma soprattutto antitumorali, disintossicano dalle tossine in generale.
  5. spinaci freschiLe verdure a foglie verdi andrebbero introdotte nella dieta giornaliera, per arrivare a consumarne almeno 2 porzioni al giorno. Via libera allora a lattuga, sedano, spinaci, cicoria e bieta. Queste verdure sono ricche di clorofilla e disintossicano dai metalli pesanti, dagli inquinanti e dalle tossine e contengono vitamine e sali minerali.
  6. limoneIl limone è un ottimo alimento detox, efficace per riequilibrare l’organismo e per alcalinizzare il pH, permettendo così di ritrovare l’equilibrio acido-base. Inoltre, essendo ricco di vitamina C, ha un buon potere antiossidante e contrasta la formazione di radicali liberi responsabili dei processi di invecchiamento.
  7. AcquaTra gli alimenti disintossicanti il primo posto è riservato all’acqua. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno aiuta infatti a purificare, a facilitare l’eliminazione di scorie e tossine e a drenare i liquidi in eccesso.

I commenti degli utenti