TripBurger, Milano

2 Marzo 2020

Fare un’esperienza di viaggio attraverso un hamburger: ci avreste mai pensato? L’idea per Tripburger nasce dalle menti di Sabrina, Oscar e Marco, viaggiatori appassionati con alle spalle esperienze nel campo della ristorazione e del marketing. A maggio 2018 aprono il loro locale nella bella zona di Porta Nuova, decisi a proporre un innovativo tipo di hamburger gourmet.

Il menu di Tripburger è inaspettato, invitante. Le carni con cui si farciscono i panini sono innanzitutto internazionali: wagyu, Angus australiano, Pata Negra e maialino iberico non mancano all’appello. Ciò che differenzia il locale dalle altre hamburgerie della città è sicuramente la proposta di carni esotiche: cammello, alce, muflone, canguro, lama, zebra, cervo, sono solo alcune delle opzioni disponibili in carta.

Ogni panino è farcito con cura, selezionando ingredienti che siano in armonia con la carne scelta e sempre di alta qualità: cipolle di Tropea caramellate, crema di carciofi, Camembert, lardo di Colonnata, pecorino da latte crudo, composta di mele allo zafferano, verdure fresche e molto altro.

Il menu si compone anche di generose insalate come la Chicken Salad (con straccetti di pollo grigliato, songino, grana a scaglie, pomodorini, composta all’aceto di mele, menta fresca, olio e miele) e di Yummys, sfizi di varia natura come le crocchette di guacamole e i popcorn di pollo. Da bere birre artigianali, centrifughe fresche e vini internazionali.

TripBurger

  • Indirizzo: Via Emilio Cornalia, 8, Milano, MI, Italia
  • Chiusura: domenica a pranzo
  • Spesa: entro i 30€
  • Tel: 02 66710285
I Video di Agrodolce: Puntarelle alla romana