Notizie da urlo: Michelin acquisisce il 40 per cento di Le Fooding

La Guida Michelin ha acquisito il 40 per cento di Le Fooding, guida totalmente opposta alla filosofia della Rossa più famosa del mondo: ecco perché.

I racconti del professore: Angelo Sabatelli

Il professore ha provato il nuovo ristorante di Angelo Sabatelli a Putignano. Ecco come è andata.

I racconti del Professore: Abocar

Siamo stati a Rimini da Abocar, un ristorante insolito che ha da poco compiuto 4 anni e che merita più di una visita: ecco cosa abbiamo mangiato.

I racconti del professore: Bros a Lecce

Bros a Lecce è il ristorante di Floriano Pellegrino e Isabella Potì, due giovani talenti da cui siamo tornati a mangiare: ecco la nostra esperienza.

I racconti del Professore: Al Mèni 2017

Siamo stati ad Al Mèni 2017, tra chef e pubblico, e abbiamo provato piatti davvero interessanti: ecco i nostri assaggi preferiti dell’evento.

I racconti del professore: Care’s a Salina

Care’s quest’anno si è tenuto in doppia edizione: dopo l’Alta Badia è approdato a Salina. Ecco cosa è successo.

I racconti del Professore: LSDM

Siamo stati a Le Strade della Mozzarella 2017: ecco le nostre impressioni sulle idee e sul tema di questa edizione.

I racconti del Professore: Volm

Siamo stati al ristorante Volm, piccolo regno gastronomico di Lorenzo Vecchia e Olexandra Marfia a Pozzuolo Martesana, a pochi km da Milano.

I racconti del Professore: il Giglio di Lucca

Il Giglio a Lucca è un ristorante guidato da 3 giovani intraprendenti e di talento. Ecco il racconto del professore.

Cambio location: Romeo (e Giulietta) a Roma

Ha appena aperto a Testaccio Romeo e Giulietta: locale già amato della Capitale cambia location e si rinnova.

I racconti del professore: quei pirati di Trippa a Milano

Siamo tornati da Trippa e abbiamo trovato Diego Rossi e la sua brigata ancora più in forma. Ecco cosa dice il Professore.

I racconti del professore: Undicesimo Vineria

Giovane, allievo di grandi chef, Francesco Brutto ha aperto finalmente un posto tutto suo: Undicesimo Vineria a Treviso.

Agrodolce Top of the Year: riassumendo il 2016

Dopo i nostri premi (miglior pranzo, ristorante e chef del 2016) ecco un ultimo quadro generale prima del 2017.

Top of the Year: Pascucci e Signum i migliori pranzi del 2016

Ancora un premio classico di Agrodolce: il miglior pranzo dell’anno. Due ristoranti eletti: Signum a Salina e Pascucci a Fiumicino.

Agrodolce Top of the Year: il Tiglio è il miglior ristorante

Il Tiglio è ristorante dell’anno 2016 per la redazione di Agrodolce.

1 2 3 4 5 6 7 »