Gli appuntamenti della Florence Cocktail Week

4 aprile 2016

13 selezionati cocktail bar dove talentuosi bartender sfodereranno la loro creatività nell’ideare una speciale cocktail list e un signature cocktail: è quello che succederà per 7 giorni, a Firenze, durante la Florence Cocktail Week: dopo Parigi, Singapore e Londra, dall’11 al 17 aprile, il capoluogo toscano diventa ambasciatore della manifestazione Cocktail Week. un itinerario attraverso prestigiosi bar d'hotel, locali storici e cocktail bar di spessore per apprezzare le creazioni dei mixologist Un itinerario che si snoderà attraverso alcuni prestigiosi bar di hotel, locali storici e cocktail bar di spessore, che faranno apprezzare le creazioni dei mixologist più competenti. E quali sono i 13 luoghi dove veder preparare e bere i drink della Florence Cocktail Week preparati da barman e barlady? Bicchieri da accarezzare e miscele tutte da provare saranno preparate all’Atrium Bar del Four Seasons Hotel (borgo Pinti, 99), al Caffè Florian (via del Parione, 32/r), da Gurdulù (via delle Caldaie, 12), all’Harry’s Bar (lungarno Amerigo Vespucci, 22/r), a La Ménagère (via de’ Ginori, 8), a Le Pool Bar di Villa Cora (viale Machiavelli, 18), all’interno di Locale (via delle Seggiole), da O’ Café del Golden View Open Bar (via de’ Bardi, 58/r), al Rivalta Café (lungarno Corsini), nello storico Rivoire (piazza della Signoria, 5), al The Fusion Bar del Gallery Hotel Art (vicolo dell’Oro, 5), al Viktoria Lounge Bar e all’interno del Winter Garden Bar del St. Regis Florence (piazza Ognissanti, 1). Un progetto sviluppato da Lorenzo Nigro, titolare del Rivalta Café, sempre attento a ciò che è di tendenza, insieme alla food writer Paola Mencarelli, che ha selezionato i migliori cocktail bar della scena fiorentina.

Matteo di Ienno - Locale

Durante il contest ci saranno anche la masterclass di Martini & Rossi Vermouth Rubino e Ambrato Riserve Speciali e la masterclass di Diageo Bulleit Bourbon Whiskey. Ma non finisce qua: ecco gli altri eventi che non vi dovete lasciare scappare.

  1. Officina di S.M. Novella - MasterClassLunedì 11 aprile (ore 15-17.30), Officina Profumo Farmaceutica di Santa Maria Novella (via della Scala 16). Linea 21, il cocktail sotto, un differente punto di vista: masterclass con Diego Ferrari, bartender della Rotonda Bistro di Milano e fondatore di Cocktail Art Group, alla scoperta di un nuovo mondo della miscelazione sotto i 21°.
  2. Caffetteria Piansa, Via Gioberti - MasterClassMartedì 12 aprile (ore 17-19), Caffetteria Piansa (via Gioberti 51r). Caffè: miscela o monorigine? Masterclass con il torrefattore fiorentino Alessandro Staderini, per approfondire il rapporto tra il know how italiano del fare miscela e dell’espresso e le tendenze attuali del monorigine più ricercato e del drip brewing.
  3. Luca Picchi - RivoireVenerdì 15 aprile (ore 18.30-20), Desinare@Riccardo Barthel (via dei Serragli 234r). Cocktail Negroni, ieri, oggi e domani: Masterclass sul cocktail Negroni e la sua storia con il bartender fiorentino Luca Picchi, autore del libro Negroni Cocktail, una leggenda italiana, Edizioni Giunti. Un evento reso ancora più piacevole dagli sfizi salati di S.Forno e dalle golose creazioni alcoliche della Pasticceria Patalani di Viareggio.
  4. Robert Pavel -The Fusion Bar - Gallery Hotel ArtDomenica 17 aprile (ore 17-19.30), Mercato Centrale Firenze (primo piano). Contest finale tra i bartender partecipanti organizzato in collaborazione con il Mercato Centrale di Firenze. La giuria che eleggerà il Cocktail FCW 2016, sarà composta dal fondatore e direttore di Bartender.it Luca Pirola, il responsabile iniziative speciali di Baritalia Stefano Nincevich, i bartender Walter Gosso e Patrick Pistolesi, lo chef Cristiano Tomei e il direttore di Italia a Tavola Alberto Lupini eleggerà il Cocktail FCW 2016. In premio la borsa per bartender Puraclasse.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti