La nostra classifica delle coppette gelato

15 aprile 2016

La coppetta gelato è il ricordo dell’infanzia, di quando il cono o lo stecco erano ancora troppo difficili da gestire senza sporcarsi tutto il viso (per non parlare di mani e vestitini e metà del gelato che inesorabilmente finiva a terra). la coppetta gelato è un ricordo dell'infanzia, quando stecco e cono erano ancora difficili da gestire Anche crescendo, la coppetta rimane un dolce piacere da gustare assaporando tutto piano piano in qualsiasi momento della giornata. E poi è una forma legata all’evoluzione storica di questo dolce: sembra che già nell’Antico Egitto si servissero due coppe, una piena di ghiaccio tritato e una con la frutta, e che questo fosse il primo esempio di gelato. In più il gelato industriale nelle case degli italiani è proprio entrato sotto forma di barattolo, non di cono: erano gli anni ’60 e il Barattolino Sammontana in formato famiglia (confezione da 1 litro) arrivava nei primi frigoriferi con congelatore. Una storia lunghissima che dimostra il nostro amore per questo fresco piacere. Eppure non tutte le coppette sono uguali: quali sono le vostre preferite? Ecco la nostra classifica delle migliori coppette gelato.

  1. magnum_pots_vanillaMagnum pot alla vaniglia. Dal famoso e sostanzioso stecco Magnum dell’Algida è nata questa coppetta golosissima ricoperta, come vuole la tradizione di questo prodotto confezionato, da una croccante copertura al cioccolato. Al suo interno tanto goloso gelato alla vaniglia con pezzetti di cioccolato al latte. Per chi non ha paura della prova costume, né ora, né mai!
  2. cookies and creamCookies and Cream Haagen Dazs. Vi ricordate la prima volta che avete visto questo goloso dessert? A noi ricorda Blockbuster, le videocassette noleggiate per un pomeriggio o una serata con gli amici, sapori esotici, ancora poco diffusi come il Belgian Chocolate, il Double Caramel, la Strawberry Cheesecake e il gelato al biscotto ovvero Cookies and Cream.
  3. Coppa Rica_amarenaCoppa Rica Amarena. Un cult che è da poco tornato nei bar. Siete pronti a immergere le palette in un cremoso gelato alla vaniglia arricchito da una dolce variegatura all’amarena e ciliegie candite? Dicono che la ricetta sia rimasta praticamente invariata nel tempo ma non a tutti la nuova Coppa Rica è sembrata la stessa…
  4. vortici peruginaVortici Perugina triplo cioccolato. Preferite il cioccolato fondente, al latte o bianco? Questa coppetta mette insieme tutto questo: il gelato al cioccolato al latte e il gelato al cioccolato bianco si fondono grazie a una croccante variegatura di cioccolato fondente. Per chi non può davvero resistere alla tentazione.
  5. crema e nocciola antica gelateriaCrema e nocciola Piemonte Igp. Una coppetta deliziosa preparata con ingredienti e ricette tipicamente italiane da un’azienda storica del nostro Paese. Stiamo parlando dell’Antica Gelateria del Corso, nata a Parma poco più di 50 anni fa e che tra i suoi cavalli di battaglia può ben contare proprio sulla crema all’uovo.
  6. fiordilatte la cremeriaCoppa La Cremeria Fiordilatte. Semplice, fresco, dall’intenso sapore di latte. Tra l’altro, ci segnalano, è senza glutine. Si può gustare così, al naturale oppure ci si può divertire a creare qualcosa ogni giorno nuovo aggiungendo i nostri ingredienti preferiti. Di sicuro sarà un comfort food, un gelato che ci ricorda di quando eravamo bambini e il fiordilatte era il gusto per eccellenza.
  7. NipotiniI nipotini. Il successo della Coppa del Nonno ha fatto la storia del gelato, al punto che per i 60 anni di questo dolce, nel 2015, sono usciti i Nipotini, quattro golose varianti della amatissima coppetta al caffè. Rispecchiano un po’ l’evoluzione nel gusto degli italiani, che sempre più al classico espresso, affiancano caffè dolci, arricchiti di caramello, cioccolato, panna: il nostro preferito è il Caffè Goloso con gelato e sciroppo al caffè e confetti di cioccolato ripieni di caffè.
  8. coppa dei campioniCoppa dei campioni. Già il nome è un programma. E a vincere (non solo nella nostra classifica) è l’abbinamento: due gusti semplicissimi ma sicuramente tra i più amati in assoluto, indipendentemente dall’età e dal momento della giornata, metà panna e metà cacao. E a questo punto si poteva e si può scegliere se pescare con il cucchiaino in mezzo e mescolare i sapori, se finire per prima il gusto preferito o se lasciarlo per ultimo oppure se offrirne una metà a qualcuno di davvero speciale.
  9. coppa ora amarenaCoppa Oro Amarena. Il gelato variegato all’amarena è un classico intramontabile. Che cosa rende unica questa coppetta? Come ha fatto a lasciare un segno indelebile nei nostri cuori e nei nostri palati? Il trucco era sul fondo: una croccante granella di meringa che si amalgamava perfettamente con la vaniglia e l’amarena, si mescolava con il gelato ormai mezzo sciolto e addio mondo!
  10. coppa del nonnoCoppa del nonno. Al primo posto della nostra classifica non poteva che esserci una leggenda della tradizione italiana. Stiamo parlando della Coppa del nonno, un gelato nato nel 1955, simbolo dell’Italia del Boom economico e dell’estate degli italiani da oltre 60 anni. È il gelato al caffè per eccellenza. Oggi ce ne è anche una versione al cappuccino ma il primo amore non si scorda mai.

I commenti degli utenti