11 cibi che dovremmo mangiare molto di più

11 aprile 2017

I principi del vivere bene e della buona alimentazione sono pressoché noti a tutti: cibi sani e attività fisica, pochi zuccheri, un consumo controllato di carne rossa, un giusto apporto di tutti i nutrienti, molta acqua e verdura e delle regolari porzioni di frutta. Un regime alimentare salutare e bilanciato si apprende con il tempo, imparando anche a conoscere le esigenze del proprio organismo e a trovare il giusto equilibrio tra gusto e sazietà. Se, come siamo certi, siete ben a conoscenza di tutti i principi nutritivi e delle proprietà degli alimenti più consumati, sappiate che ci sono alcuni cibi o ingredienti che andrebbero consumati molto più spesso per alcuni particolari aspetti benefici.

  1. mirtilloMirtilli: sono uno degli alimenti più importanti da consumare per la cura degli occhi. Grazie alle loro proprietà antiossidanti, infatti, costituiscono un alleato nella prevenzione di patologie visive legate all’età. Non solo gli occhi, però, ne traggono giovamento, ma anche la circolazione cardiovascolare e, non ultimo, si dice migliorino la memoria.
  2. avocadoAvocado: questo frutto dalla polpa consistente e carnosa è spesso abolito da molti per la sua componente calorica. Indiscutibile che tra le tante tipologie di frutti sia una delle meno dietetiche, ma ciò non toglie che integrarlo in un regime alimentare corretto possa essere una buona abitudine, poiché ricchissimo di benefici. Mantiene in salute il cuore, riducendo il rischio cardiovascolare, aumenta il senso di sazietà, favorendo così una diminuzione del peso ed è ricco di folati, sostanze alleate delle donne in particolari periodi della vita come la gravidanza o l’allattamento.
  3. CurcumaCurcuma: spesso utilizzata anche in ambito cosmetico per le sue proprietà antiossidanti, la curcuma è un’ottima alleata della buona digestione, migliorando la salute di stomaco e intestino. Unica nota dolente è che l’assorbimento dei suoi principi attivi da parte del nostro organismo è basso, per questo si consiglia sempre il suo consumo in abbinamento ad altri ingredienti che ne favoriscano l’assimilazione.
  4. AcciugheAcciughe: come tutto il pesce azzurro sono un alimento dalle ottime caratteristiche nutrizionali. Sono ricche di grassi omega 3, proteine, calcio, ferro e selenio, quest’ultimo importantissimo per la funzione tiroidea. Non solo benefici per il nostro organismo, ma questa volta anche per il nostro portafoglio, sono infatti uno dei pesci più economici.
  5. nociNoci: è ben noto che tutta la frutta secca sia un alimento ricco di tante proprietà nutrienti molto importanti per il nostro organismo, tra tutte spiccano le noci, ricche di omega tre, hanno effetti benefici per tenere sotto controllo il colesterolo, per ridurre i livelli di stress e in caso di gravidanza o di patologie come il diabete.
  6. SEMI - IDEE PER MERENDASemi: una categoria generica per indicare l’altissima rilevanza nutrizionale che hanno i semi. Dai semi di zucca a quelli di girasole, dal sesamo a quelli di chia, un consumo regolare aiuta a proteggere il cuore e apporta un generale benessere al nostro fisico.
  7. cipolla e scalognoCipolle: oltre ad avere un importante ruolo nel risveglio del metabolismo un po’ rallentato, hanno una fortissima azione diuretica che aiuta a combattere la ritenzione idrica, nonché un potente effetto antinfiammatorio.
  8. orecchiette-broccolo-e-capocollo-5Broccoli: i broccoli hanno pochissime calorie, conferendo però subito un senso di sazietà. Quel che maggiormente li premia sono le grandi proprietà antitumorali.
  9. latte di coccoCocco: è un frutto molto nutriente, ricchissimo di fibre, ma anche di magnesio e potassio che aiutano a riequilibrare i livelli di sali minerali presenti nel corpo, dopo un’intensa attività fisica o nei periodi di maggiore caldo.
  10. acerolaAcerola: è un frutto d’aspetto molto simile alla ciliegia, ricchissima di vitamina C. Grazie alle sue proprietà stimola il sistema immunitario e aiuta il nostro corpo a combattere situazioni come raffreddore e i primi stadi influenzali.
  11. Acai baccheBacche di Açai: meno conosciute e consumate dei mirtilli, condividono però con loro il grandissimo potere antiossidante, proteggono il cuore e l’apparato circolatorio e aiutano a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo. Inoltre sembrano essere un importante aiuto per chi cerca di tenere sotto controllo il peso.

I commenti degli utenti