Pane Guttiau, dalla Sardegna

20 settembre 2016

Ingredienti per 10 persone

Il pane guttiau è una gustosa variante del pane carasau. In Sardegna ogni festa o evento ha un pane caratteristico e ogni regione ha il suo pane tipico e originale. Per realizzare il pane carasau occorrono solo semola rimacinata, acqua e lievito di birra. Bisogna tenere il forno caldo e adoperare, se la si possiede, una pietra refrattaria. Potete sostituirla con una leccarda capovolta, che si riscalderà ugualmente e permetterà al pane di avere una superficie su cui cuocere uniformemente. Per un pane guttiau perfetto utilizzate un olio dal fruttato intenso per un gusto pieno.

Preparazione Pane Guttiau

  1. pane carasau (1)In una ciotola capiente unite l’acqua, il lievito e la semola impastare, dopo qualche minuto aggiungete 9 g di sale e lavorate fino a ottenere un impasto liscio. Riponetelo a lievitare per circa 30-45 minuti.
  2. pane carasau (2)Ribaltate sul piano di lavoro, dividetelo in 3 parti da 250 g e formate 3 sfere. Copritele con un telo e fate riposare per 30 minuti. Ricavate un disco di 40 cm da ogni sfera e lasciateli lievitare su un telo per 30 minuti. Scaldate la pietra refrattaria alla massima potenza e cuocete il primo disco.
  3. pane carasau (5)Inizierà a gonfiarsi su un lato e poi si formerà all'interno un'unica grande bolla d'aria. Quando è ben gonfio sfornate. Con un coltello ben affilato, dividete il pane a metà. Impilatele e pressatele leggermente.
  4. pane carasau (8)Proseguite con la carasatura, tostando ogni sfoglia in forno per un minuto.
  5. pane guttiau step (2)Su ogni sfoglia versate un filo d'olio extravergine d'oliva e spolverizzate con un pizzico di sale.
  6. pane guttiau step (3)Quindi infornate un foglio di pane alla volta, fatelo dorare per pochi minuti e servite.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti