Cucinare il rombo: 10 ricette da provare

21 gennaio 2016

Il rombo, pesce piatto di forma (appunto) romboidale, proviene prevalentemente dai fondali sabbiosi dell’Atlantico, del Mare del Nord e del Mediterraneo, acque in cui è pescato a strascico. il rombo possiede una carne bianca, compatta e saporita Le sue dimensioni variano da 30 cm a un metro e mezzo e, come tutti i pesci che vivono sul fondo del mare, ha gli occhi dallo stesso lato della testa. La sua pelle è verde scuro sulla parte superiore e bianca su quella inferiore. La sua è una carne bianca, compatta e saporita, ricca di sali minerali (quali calcio e fosforo) e proteine, ed è povera di grassi. Per pulirlo bisogna praticare un taglio sotto le branchie ed estrarre le interiora; poi si eliminano le branchie e lo si prepara per la cottura incidendo la pelle senza affondare il coltello e praticando tre tagli obliqui su entrambi i lati. Ecco allora 10 ricette per cucinare il rombo.

  1. rombo al fornoRombo al forno. Affettate sottilmente le patate, fate a cubetti le carote e tagliate a rondelle il sedano. Versate il tutto in una teglia da forno assieme alle olive. Irrorate con olio, regolate di sale e pepe e mescolate. Sistemate al centro il rombo, aggiungete l’aglio e completate con un filo d’olio. Infornate a 180 °C per circa 30 minuti. Servite guarnendo con del limone e un rametto di timo.
  2. Rombo al curry. Dorate la cipolla tritata finemente nel burro, aggiungete i filetti di rombo infarinati e regolate di sale e pepe. Sciogliete nel vino bianco la polvere di curry e aggiungetela ai filetti. Mescolate con delicatezza in modo che si formi una crema che farete addensare.
  3. Rombo al sale. Coprite una teglia da forno di sale grosso, adagiatevi il rombo e copritelo con dell’altro sale grosso. Cuocete in forno a 200 °C per un’ora. Con il martello rompete il sale, pulite il pesce, conditelo con un filo d’olio e aggiustatelo di sale e pepe.
  4. rombo con patateRombo con patate. Tagliate sottilmente le patate con una mandolina e disponetene una parte su una teglia. Aggiungete dei fiocchetti di burro, sale, pepe e dragoncello e adagiate il rombo. Completate con altri fiocchetti di burro, dragoncello e patate. Infornate a 180 °C per 20 minuti coperto da alluminio, poi scoprite e continuate per altri 20 minuti.
  5. Rombo alla pirata. Introducete dei pezzetti di aglio e del rosmarino nei 3 tagli praticati per parte. Ungete una teglia, sistemate il rombo, i pomodorini, le olive, sale e pepe e irrorate con l’olio. Infornate a 180 °C per 20 minuti.
  6. Rombo al latte. Affettate sottilmente le cipolle e stufatele con olio e acqua moderatamente salata. Aggiungete sale, pepe, timo, salvia, maggiorana e rosmarino tritati finemente. Disponete i filetti di rombo in un tegame e copriteli con il latte; salate, pepate e cuoceteli per 15 minuti. Frullate il preparato di cipolle, scaldatelo e unitelo al pesce.
  7. rombo al vinoRombo al vino. Imbiondite alcuni spicchi d’aglio schiacciati con rosmarino e timo. Aggiungete il rombo, regolate di sale e pepe e bagnatelo con il vino bianco secco. Infornatelo a 180 °C per 20 minuti, aggiungete del brodo vegetale e fatelo andare a fuoco moderato sul fornello per circa 10 minuti.
  8. Rombo condito (rombo conso). Lessate per una decina di minuti i filetti di rombo con carota, aglio, cipolla, alloro e scorzetta di limone. Disponete i filetti in un piatto da portata e copriteli con una salsa preparata frullando olio, vino, verdure di cottura, pinoli, olive, prezzemolo, succo di limone e un pizzico di sale e pepe.
  9. Rombo spumeggiante. Sistemate i filetti di rombo in una pirofila unta di burro. Cospargete di sale e pepe e copriteli con spumante e fumetto ristretto di pesce (preparato con la testa e la lisca del rombo), cipolla, carota e sedano. Infornate a 200 °C per 15 minuti. Filtrate il liquido di cottura e restringetelo sul fuoco. Aggiungete una noce di burro impastato con la fecola e fate addensare. Versate la salsa sui filetti.
  10. Grilled turbot with herbs and a tomato and olive salsa, close-up.Rombo al pomodoro. Rosolate i filetti di rombo nell’olio, aggiungete aglio e cipolla tritati e, quando saranno rosolati anche questi, spruzzate con del succo di limone. Aggiungete la salsa di pomodoro, un pizzico di sale e del pepe tritato finemente. Coprite e fate cuocere per 20 minuti. Servite con polenta appena scodellata.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti