La nostra classifica dei gelati-stecco

6 maggio 2016

Qual è il vostro gelato preferito? Dopo avere parlato di biscotti, cornetti, coppette scopriamo ora la nostra classifica dei migliori gelati-stecco. Stiamo parlando di quel gusto, posizionato su un bastoncino, di solito in legno, e poi golosamente ricoperto con cioccolato. Questa è la ricetta dello stecco tradizionale e da qui, negli anni, sono nate varie interpretazioni, varie sfumature a cui è difficile resistere. Alcune di queste proposte hanno fatto la storia del gelato e del nostro palato, ci hanno accompagnato durante tutta l’infanzia e continuano a tentarci ancora oggi. Altre sono recenti ma comunque hanno lasciato un segno nei nostri ricordi. Scopriamole tutte in questa freschissima classifica dei gelati-stecco.

  1. magnumMagnum 7 peccati: a fondo classifica abbiamo deciso di mettere una linea di gelati a stecco che non esiste più ma che per un’estate ci hanno fatto innamorare come pochi e che vorremmo tornasse. Ci riferiamo ai 7 peccati Magnum di Algida: sette Magnum diversi, dai gusti inediti ispirati ai sette peccati capitali distribuiti in edizione limitata nell’estate del 2003. Il nostro preferito era la Pigrizia, un gelato alla vaniglia variegato al caramello con croccante copertura di cioccolato al latte arricchito di arachidi. Peccato non esistano più, ma forse a renderli unici è stato proprio questo.
  2. prezzemolo gelatoPrezzemolo: un po’ biscotto, un po’ stecco. È una merenda estiva perfetta per ogni età, ispirata al personaggio simbolo del parco di divertimenti Gardaland. Su un lato c’è un morbido biscotto al malto e miele e sull’altro un croccante strato al cioccolato al latte. Un mix ideale.
  3. soleroSolero: quando si parla di stecco gelato si pensa sempre a qualcosa di impegnativo, ricco, cioccolatoso. In realtà l’offerta è vasta e nella nostra classifica non potevano dimenticare anche le ricette più fresche e leggere come il Solero. È apparso sul mercato nel 1996 ed è stata una novità: un gelato cremoso ricoperto di sorbetto alla frutta. Negli ultimi anni hanno creato gusti un po’ provocatori come il Solero Mojito ma il primo inimitabile Solero ai frutti esotici resta unico.
  4. mottarelloMottarello: un gelato che ricorda l’infanzia per quell’accostamento semplice, ma sempre efficace, di gusti. Un cuore morbido alla vaniglia coperto da uno strato al cacao, da assaporare fino in fondo. È un grande classico sempre attuale, anche perché senza glutine.
  5. intrigo spagnolaIntrigo Spagnola: il gusto Spagnola è fantastico, niente da dire. Che lo assaggiate in gelateria, in una coppetta o su uno stecco è sempre un’emozione. E quindi nella nostra classifica non poteva mancare l’Intrigo Spagnola, un’avvolgente crema variegata all’amarena ricoperta di cioccolato fondente con granella di mandorle.
  6. Magnum_MandorleMagnum alle mandorle: il gelato che ha ispirato tantissime ricette, fatto appassionare golosi di tutte le età con le sue mille varianti ancora in continua evoluzione. Il Magnum è nato nel 1989 e il suo segreto è lo scrigno croccantissimo al cioccolato che racchiude un morbido gelato alla vaniglia. Tra le tantissime proposte di questi quasi 30 anni quella che ci è rimasta nel cuore è il classico Magnum alle mandorle con copertura al cioccolato al latte e mandorle tostate.
  7. fiordifragolaFior di fragola: talmente buono che abbiamo pubblicato la ricetta per prepararlo in casa. Stiamo parlando del Fior di fragola, un dissetante e gustoso ghiacciolo alla fragola ripieno di dolce gelato alla vaniglia. Una pausa golosa ma leggera, fresca e appagante.
  8. croccante amarenaCroccante: già con un nome così possiamo avere delle indicazioni del segreto di questo piacere. Ed è la copertura super sfiziosa di cioccolato con amaretti e nocciole. Ne esistono varie imitazioni ma l’equilibrio e il sapore di questo strato è davvero unico. E vogliamo parlare del cuore di vaniglia con ripieno di amarena?
  9. liukLiuk: meritatissima medaglia d’argento nella nostra classifica dello stecco gelato. Il particolare che lo rende unico è il bastoncino, il sostegno. Lasciate perdere il solito legnetto, qui si mangia tutto e il buono sta proprio alla fine. Lo stecco è un bastoncino di liquirizia dolce e irresistibile.
  10. stecco ducaleStecco Ducale: come avrete capito siamo affascinati dai classici e quindi sul podio della nostra top ten abbiamo deciso di posizionare proprio lui, lo Stecco Ducale, un gelato che ha più di 25 anni di storia e una valigia piena di ricordi, di estate, di vacanze… tutte emozioni che riaffiorano al primo morso. Gli ingredienti sono semplici ma di grande qualità: cioccolato fondente e crema al fiordilatte. A volte basta poco per conquistare i nostri cuori!

E i vostri preferiti quali sono?

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti