Home Cibo Patate viola: cosa sono e 5 ricette per utilizzarle

Patate viola: cosa sono e 5 ricette per utilizzarle

di Miriam Barone

Ingrediente pop, le patate viola, o vitelotte, sono versatili e buonissime: scopriamo insieme 5 ricette in cui inserirle.

Uno degli ingredienti più utilizzati nella cucina, in tutti i modi, sono le patate: al forno, in padella, nelle frittate, come contorno, come contenitore per altri ingredienti. Questo tubero è davvero uno degli ingredienti più versatili che ci siano, anche se le sue molte varietà sono forse ancora poco conosciute. Tra queste, la più scenografica è sicuramente la patata viola, o Vitelotte. Di origini sudamericane, in particolare tra il Cile e il Perù, la patata viola è ancora poco comune in Italia anche per via della difficile reperibilità, e di conseguenza per il suo costo non proprio basso. 

Sapore e caratteristiche

Oltre al suo particolare colore, la patata viola ha anche un sapore estremamente caratteristico, che ricorda le castagne, e la dolcezza delle nocciole. Per questo, e anche per il basso apporto calorico e l’alto apporto di antiossidanti, sono ideali nella preparazione di piatti che giocano con l’equilibrio di sapore tra dolce e salato, o con abbinamenti particolari, un po’ sorprendenti. La patata viola per la sua consistenza e le sue caratteristiche organolettiche è più adatta per preparazioni bollite o al forno rispetto che per quelle fritte. Ecco qui, allora, 5 ricette per provare ad utilizzare queste patate pop:

  1. Gnocchi di patate viola con gorgonzola e granella di nocciole. Una ricetta classica ma che assicura un colpo d’occhio – e un sapore – memorabile. La granella di nocciole si abbina al sapore dolciastro della patata, mentre il gorgonzola dà il contrasto perfetto. 

  2. Purè di patate viola con carote croccanti al rosmarino. Chi non vorrebbe mangiare a colori tutti i giorni? E poi a
    rancione e viola insieme fanno scena. Il consiglio è di cuocere le carote mantenendone la croccantezza, magari sulla griglia, per creare contrasto con la morbidezza del purè. 
  3. Frittata di patate viola, gialle e cipolle. Un twist della classica tortillas spagnola, che sfrutta il colore delle vitelotte per creare qualcosa di nuovo e inaspettato. Per prepararla basterà sbucciare le patate, farle friggere leggermente in padella con la cipolla e poi aggiungere le uova. 
  4. Patata viola al forno ripiena di panna acida, speck e funghi. Che siano hasslback o jacket, le patate ripiene sono sempre un’ottima idea. Quelle viola abbinate alla panna acida, allo speck e ai funghi è l’ideale per una cena divertente, veloce e gustosa.
  5. Vellutata di patate viola con stracciatella. Questa vellutata è ideale per l’autunno: la dolcezza delle patate viola, del porro e della stracciatella si combinano insieme per un piatto voluttuoso e ricco. Un giro d’olio e il gioco è fatto.