Home Cibo Come cucinare le zucchine in modo diverso dal solito

Come cucinare le zucchine in modo diverso dal solito

di Nadine Solano 10 Luglio 2024 11:20

Ebbene sì: è giunta l’ora di scoprire come cucinare le zucchine in modo diverso, per portare in tavola piatti gustosi e creativi ma anche salutari. Nulla di complicato, risultati da chef. Siete curiosi? Le nostre ricette vi aspettano!

Avere sempre delle zucchine a disposizione, in frigo, è un must per molti italiani. E per molti, l’idea di fare a meno di questo ingrediente non si può nemmeno concepire. Leggere, poco caloriche e poco costose, le zucchine hanno un grandissimo punto di forza: un sapore inconfondibile ma al contempo delicato. E proprio questa delicatezza si traduce in un’estrema facilità di abbinamento. Le zucchine stanno bene con tanti, tantissimi altri alimenti. Ci sono ricette della tradizione nostrana che lo dimostrano ampiamente: pensiamo alle lasagne zucchine e salmone e alle zucchine ripiene di carne, per esempio. Vero, d’altra parte, che questi ortaggi regalano grandi soddisfazioni anche cucinati con la massima semplicità, e qui diventa inevitabile citare le zucchine marinate e gli spaghetti di zucchine, tanto amati da chi segue un’alimentazione vegana. Ma sapete che c’è? Oggi vogliamo andare oltre: vediamo come cucinare le zucchine in modi diversi dal solito!

Chips di zucchine

Chips di zucchine

Cominciamo da uno snack salutare ma anche sfiziosissimo, cioè le chips di zucchine. Non si friggono, si cuociono al forno. In poco più di mezz’ora sono pronte. Un ruolo fondamentale ce l’hanno gli aromi: aglio, pepe, paprika, prezzemolo. Il segreto del successo sta proprio qui. Ma sta anche nella scelta di zucchine che siano sode e dolci. Le chips di zucchine stanno benissimo con salse e salsine, e felice è la combinazione con il riso bianco.

Pasta con zucchine, Philadelphia e bacon

L’associazione pasta-zucchine non è sicuramente una novità. Però vogliamo invitarvi a provare nuovi condimenti. La pasta zucchine, Philadelphia e bacon, per esempio. Che piace anche ai più piccoli e diventa un ottimo escamotage per convincerli a mangiare le verdure. Quindici minuti per la preparazione, altri quindici per la cottura e il gioco è fatto. Facile che questa entri nella rosa delle ricette “abituali”!

Pasta zucchine e taralli

Questa è una vera chicca, che tra l’altro si prepara in tempi record: la pasta con zucchine e taralli. Se non avete i taralli in dispensa, vanno bene anche i crackers. I formati di pasta ideali sono spaghetti, linguine e spaghettoni. Spoiler: c’è pure la provola, che fila e rende il piatto ancora più goloso.

Gnocchi di patate e zucchine

Un’altra idea super creativa, nonché una ricetta di recupero. Se avete del pane raffermo, approfittatene per cimentarvi con gli gnocchi di patate e zucchine. No, non serve molto tempo come sembra: 40 minuti in tutto. Si possono anche preparare in anticipo rispetto al consumo, quindi diventa più facile organizzarsi. Il condimento perfetto? Semplicemente burro e parmigiano. Ma anche la fonduta di formaggi è una scelta vincente.

Polpette di patate e zucchine

Se state pensando a come cucinare le zucchine in modo diverso, provate anche le polpette di patate e zucchine. Due ingredienti che si sposano egregiamente, è risaputo. E questo è un modo magnifico per valorizzare l’accoppiata. Ottime calde, fredde o a temperatura ambiente, sono polpette da servire anche per un buffet, un brunch, l’aperitivo. O da mettere nel cestino della scampagnata.

Torta di zucchine e ricotta

Torta zucchine e ricotta

A proposito di scampagnate e brunch, ecco un’altra idea grandiosa: la torta di zucchine e ricotta. Che in realtà è una portata impeccabile anche per le serate più pigre o le giornate in spiaggia. Insomma, una ricetta passepartout. Difficile da preparare? Affatto. Provare per credere. Decisamente saporita, questa torta salata vi stupirà anche per la sua leggerezza.

Pollo e zucchine in padella

Pollo e zucchine in padella

Per quei giorni in cui arrivate a casa tardi e stanchi: il pollo con zucchine in padella vi salverà. A pranzo come a cena. La preparazione è di una semplicità disarmante, bisogna solo ricordare di tagliare le zucchine e il pollo in pezzetti delle stesse dimensioni (più o meno), per ottenere una cottura uniforme. Anche in questo caso, gli aromi fanno la differenza. Tocco di classe finale, il succo di limone. Vai qui per trovare golose idee per cucinare il pollo in modo diverso.

Calamari e zucchine in padella

Chiedendosi come cucinare le zucchine in modo diverso, inevitabilmente vengono in mente anche pesci e crostacei. Le zucchine stanno benissimo con il salmone e i gamberetti, questo ormai è risaputo. L’abbinamento con i calamari, invece, è meno diffuso. Ma funziona alla grande, nel segno della raffinatezza. Largo, dunque, a calamari e zucchine in padella, facilissimi e pronti in mezz’ora. Possono essere utilizzati anche per condire la pasta.