Home Ricette Dolci Biscotti morbidi al limone: per la merenda

Biscotti morbidi al limone: per la merenda

I biscotti morbidi sono perfetti da presentare per uno spuntino pomeridiano con gli amici, ma anche per colazione o per concludere un pasto.

di Anna Moroni

I biscotti morbidi al limone sono il dolcetto perfetto per la merenda. Procuratevi ingredienti freschissimi e procedete con la ricetta. Non occorre particolare manualità per realizzarla o strumenti da pasticcere, fate però attenzione a montare a sufficienza sia i tuorli che gli albumi e a mescolare lentamente i composti per non smontarli. Se non amate l’aroma di limone, sostituitelo con scorza di arancia, pompelmo o cedro.

Ingredienti per 6 persone

  • 20
  • 280 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Biscotti morbidi

  1. Lavate con cura il limone e grattugiatene la scorza con una grattugia a fori sottili in modo da poterne ricavare solo la parte gialla, aromatica, e non la bianca, amara.

  2. Separate le uova e dividete lo zucchero in due parti uguali. Mettetene metà nei tuorli e con l‘aiuto delle fruste elettriche montate bene fino ad ottenere una massa spumosa. Unite la scorza di limone.

  3. Montate gli albumi con il restante zucchero a neve ben ferma. Setacciate con cura la farina con il vostro mini setaccio e unitela ai tuorli, alternandola agli albumi montati.

  4. Mettete il composto in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia e realizzate i vostri biscottini direttamente su una teglia bassa, coperta di carta forno.

  5. Mettete in forno caldo a 160°C e cuocete per quindici minuti circa. Fate intiepidire i biscotti sulla teglia e poi metteteli su una griglia a finire di freddarsi.

Cospargete di zucchero a velo, fatto scendere dal un setaccio e servite con una buona tazza di tè.