Agrodolce non si limita a proporvi le migliori ricette a base di caffè, ma vi accompagna in un viaggio alla scoperta delle miscele più preziose, dei posti giusti per sorseggiarne una tazzina ricca di gusto e delle novità in ambito gastronomico.

I principali Paesi produttori di caffè


I preziosi chicchi bruni crescono principalmente nelle zone tropicali, anche se molto dipende dalla varietà di caffè di cui si parla. Le due qualità più conosciute sono l’Arabica e la Robusta, l’una più delicata, l’altra dal gusto corposo e deciso. Mentre la prima è tipica di Paesi come il Brasile, il Perù, la Colombia, il Guatemala e l’Etiopia – vera e propria patria della varietà – sono l’India e il Vietnam ad essere i principali produttori mondiali di caffè Robusta. Nella top 10 dei Paesi con la più vasta produzione ed esportazione di caffè, troviamo anche l’Honduras, l’Indonesia, il Messico e l’Uganda.

Miscele comuni e preziosi mix


Le varietà di caffè possono essere mischiate tra loro per ottenere gusti di volta in volta nuovi. A seconda dell’annata, della lavorazione e dell’area di provenienza, si ottengono infatti chicchi dalla qualità piuttosto diversa: le percentuali di Arabica e Robusta (o magari l’aggiunta di altre varietà come l’Excelsa e la Liberica) sono poi quelle che ne determinano il sapore finale. Non mancano, ovviamente, i caffè 100% Arabica o 100% Robusta, per gli estimatori della purezza. E poi, c’è il fattore più importante: il gusto personale. A decidere se è meglio un caffè più dolce, aromatico e delicato, oppure se va preferito un gusto più intenso e carico di caffeina, siete solo voi.

Il vero caffè italiano: da quello napoletano al distretto triestino


In Italia, è Napoli la patria del caffè. Oppure no? Se la città partenopea è riconosciuta a livello mondiale come il luogo in cui gustare il miglior caffè in assoluto, molta meno gente è a conoscenza del fatto che a Trieste esiste un vero e proprio distretto industriale tutto dedicato al caffè. È nel porto triestino che l’Italia importa più di un terzo del caffè consumato ed è qui che piccole e medie imprese si sono altamente specializzate nella produzione di macchinari, nella ricerca di mix innovativi, nel controllo qualità, nella torrefazione e persino nella decaffeinizzazione della bevanda più apprezzata del Paese.

Tutti i tipi di caffè che puoi gustare


Tutto questo comporta una scelta vastissima in termini di offerta del prodotto. Non è un caso, infatti, se l’Italia sia l’unico Paese in cui si può gustare un buon caffè in tanti modi: ristretto, lungo, decaffeinato, al vetro, macchiato, con panna o corretto, ma anche sotto forma di crema, aromatizzato alla nocciola, al cacao o al cioccolato, shakerato, freddo e chi più ne ha più ne metta.

Il caffè in cucina: abbinamenti dolci e salati


Un prodotto così non può che essere protagonista in cucina. Ma le ricette non si limitano a preparazioni dolci al caffè, ma includono gustosi piatti salati che sorprenderanno anche i più scettici. È dunque più che doveroso menzionare il tiramisù, la bavarese e gli altri dessert aromatizzati con questa speciale bevanda, ma ad Agrodolce amiamo anche i sapori insoliti ed è per questo che vi proponiamo ricette creative per preparare linguine, bruschette o secondi di carne con l’utilizzo del caffè.

Il mondo del caffè: dagli eventi alle rassegne


Il caffè non smette di stupire e i suoi usi in cucina sono di volta in volta esplorati e rinnovati da chef e pasticcieri. Se il mondo della bevanda nera vi affascina, rimanete aggiornati con Agrodolce sulle ultime novità in ambito gastronomico.

Bere tanto caffè potrebbe non fare così male come pensiamo

Un nuovo studio analizza le conseguenze del consumo eccessivo di caffè: potrebbe non essere così dannoso come pensavamo.

Tazze Pazze: il cold brew è (anche) genovese

Tazze Pazze a Genova, locale che si occupa di specialty coffee e caffè di qualità, ha dato vita a un progetto di cold brew coffee a domicilio.

A Shanghai c’è la tazza di caffè più instagrammabile

A Shanghai il Mellower Coffee Cafè ha sfornato la tazza di caffè più instagrammabile di sempre: si chiama Sweet Little Rain.

Mondo Caffè, il libro che spiega il caffè agli italiani

Mondo Caffè, il nuovo libro di Andrea Cuomo e Anna Muzio, cerca di spiegare il caffè in maniera universale, liberandosi dei preconcetti ben noti in Italia.

Questo è il caffè più forte del mondo

Il Black Insomnia sarebbe il caffè più forte del mondo, con un quantitativo di caffeina pari a 5-6 volte superiore a quello di un normale caffè.

Torino: dove si beve il caffè migliore in città?

A Torino i bar e il caffè sono una cosa seria: se cercate la new wave della caffeina o volete rifugiarvi un posto storico, ecco i migliori caffè in città.

Il caffè all’azoto arriva in Italia: la novità dell’estate parla toscano

Il nitro coffee o caffè all’azoto è già molto apprezzato nel resto del mondo: in Italia arriva quest’estate da Ditta Artigianale a Firenze.

Arriva a Milano il primo festival del caffè dal 19 al 21 maggio

Dal 19 al 21 maggio non perdetevi il primo Milano Coffee Festival, un grande evento per scoprire ogni segreto del caffè e conoscere i migliori torrefattori.

Perché gli italiani non bevono caffè take away?

Un servizio della BBC ha indagato sul motivo per cui gli italiani preferiscano bere l’espresso al bar e non amino il caffè take away all’americana.

Gli 8 errori più comuni dei baristi con il caffè

Il caffè è una questione seria, per questo quando il barista lo sbaglia è sempre un problema: ecco gli 8 errori più comuni dei barista con il caffè.

Il caffè del futuro si prepara con i funghi: mushroom coffee

La nuova tendenza in ambito di bevande prevede l’interazione di caffè e funghi: nasce il mushroom coffee, drink dai molteplici benefici.

Non solo pizza: anche il caffè napoletano potrebbe diventare Patrimonio Unesco

Dopo la pizza, anche il caffè napoletano reclama il suo riconoscimento come patrimonio immateriale dell’Unesco: pochi giorni fa è partita la raccolta firme.

I trend che (non) aspettavamo: caffè glitterato

Da Mumbai arriva il nuovo trend che rivoluziona il caffè tradizionale: il cappuccino glitterato, decorato con una pioggia di brillantini commestibili.

4 cocktail da provare per chi ama il caffè

Sempre più spesso il caffè è utilizzato da mixologist per preparare cocktail: ecco cosa ne pensa Francesco Sanapo, 3 volte campione italiano di caffetteria.

Arriva il caffè alla spina: nitro coffee

Il nitro coffee o caffè all’azoto è una bevanda particolare, servita fredda e alla spina, inventata negli Stati Uniti pochi anni fa e in arrivo in Italia.

1 2 3 »