Mille e una fragola: le tipologie di fragole da gustare

11 maggio 2016

A maggio arriva il tempo delle fragole buone, quelle da gustare naturali o con zucchero e limone, anche se qualcuno ama condirle con zucchero e moscato oppure con lo zucchero e il vino rosso: dipende dalle zone. le varietà di fragole di norma si distinguono tra unifere e rifiorenti La fragola è una pianta perenne di origine europea che cresce spontaneamente nei boschi, mentre le specie coltivate per la maggior parte, a frutto piccolo o grande e di parecchie varietà, sono nate dall’incrocio tra la Fragraria Chiloensis e la Fragraria Virginiana. Si ammirano sia negli orti che nei vasi sul balcone, perché sono piante di facile coltivazione e le sue varietà si dividono tra unifere e rifiorenti. Le unifere fanno frutti che maturano in circa un mese nella primavera avanzata, mentre le rifiorenti generano frutti da maggio fino all’autunno e sono anche le più utilizzate negli orti di casa perché si adattano bene anche alla crescita in vaso. Le fragole hanno un altissimo potere ossidante, sono ricche di vitamina C e sono considerate un alimento che mantiene giovani. Quando le piantate nell’orto, ricordatevi che vanno d’accordo con pomodori, porri, fagioli, aglio, cipolle e spinaci, mentre con il cavolo sono adatte. Esistono moltissimi tipi di fragole: noi ve ne consigliamo alcune varietà da piantare e da mangiare.

  1. belrubiBelrubi: è una varietà unifera e i suoi frutti sono di medie dimensioni, dal colore rosso brillante e di forma allungata. La polpa di colore rosso scuro è molto zuccherina.
  2. Senga_SenganaSenga Sengana: caratterizzata da frutti di pezzatura medio-piccola, con la polpa di media consistenza, è di un colore rosso intenso.
  3. fragola madeleineMadeleine: è una fragola precoce, con frutti conici allungati, di colore rosso molto brillante. La polpa è di colore rosso vivo, molto consistente anche nei frutti completamente maturi ed è stata brevettata dal CIV, il Consorzio Italiano Vivaisti.
  4. fragola di tortonaFragole di Tortona: questa fragola è un Presidio Slow Food, nata  all’inizio del secolo da un’attenta selezione di specie selvatiche presenti sulle colline tortonesi ed è chiamata la profumata. Simile al lampone per il colore e le dimensioni, è dolce e aromatica, ma la qualità che la contraddistingue davvero è che è profumatissima. È disponibile solo per una decina di giorni l’anno, tra la metà e la fine di giugno, e molto deperibile, quindi attenti ai falsi. A Tortona sono mangiate cosparse di zucchero e di Barbera.
  5. annablancaAnnablanca: una varietà originale con frutti bianchi e rotondi, dalla polpa bianca dolce e succosa.
  6. fragola toscanaFragola toscana: ha il fiore di colore rosa intenso e i suoi frutti succosi sono di un rosso scuro, parecchio saporiti.
  7. gorella fragolaGorella: questa fragola è a forma di cuore, dalla media produttività, e i suoi frutti maturano la seconda metà di maggio.
  8. fragola charlotteCharlotte: è una fragola rifiorente rustica e vigorosa, dal colore rosso sangue, con polpa soda e con poca acidità, e genera frutti fino all’autunno.
  9. fragole annabelleAnnabelle: varietà rifiorente e dal leggero aroma di fragola di bosco. Mantiene lo stesso sapore per tutto il periodo.
  10. malwinaMalwina: questa unifera è anche chiamata la tardiva, e i suoi frutti sono medio-grossi, di colore rosso aranciato e dal gusto deciso.
  11. marmolada fragolaMarmolada: è una fragola brevettata dal CIV, il Consorzio Italiano Vivaisti, dal frutto di media grossezza, con polpa di colore rosso intenso e molto dolce.
  12. ostara fragolaOstara: questa fragola è una varietà rifiorente che produce frutti da giugno all’autunno e i suoi frutti sono succosi  e molto aromatici.
  13. regina-delle-valliRegina delle Valli: è la classica fragolina di bosco, dal sapore esaltante, con produzione dei frutti abbondanti e continuativi.
  14. amandineAmandine: varietà rifiorente con alta produttività dei frutti. Dal colore rosso brillante, ha polpa consistente e dolce.
  15. fragole-rampicanti_NG1Kingsize: questa varietà della Fragaria x Ananassa è rampicante e dalla crescita veloce che necessita di un sostegno a spalliera, una rete o dei fili. La produzione delle fragole va da giugno a ottobre e si adatta bene se piantata in un vaso di ampie dimensioni.
  16. mara de boisMara De Bois: questa è una varietà rifiorente che ricorda il sapore delle fragoline di bosco. Produce gustosi frutti di media grossezza da maggio a ottobre e resistente alle malattie.
  17. Frau Mieze SchindlerFrau Mieze Schindler: con polpa rosso scuro dal sapore dolce e dal profumo intenso. Matura relativamente tardi, verso la fine del mese di giugno. I frutti sono piccoli, sferici e molto profumati.
  18. White-Strawberry_LGSnow White Pineberry: questa varietà produce frutti bianchi molto grandi e il suo  sapore è dolce e fragrante con note di ananas.
  19. fragola biancaFragola Bianca di Purén: queste fragole che crescono in un paesino del Cile, Purén, sono le capostipiti di tutte le fragole del mondo e sono Presidio Slow Food. In Cile le fragole bianche sono i frutti di Natale e Capodanno.
  20. fragola carezzaCarezza: è una varietà brevidiurna e unifera dalla maturazione precoce. Il frutto è di media pezzatura di colore rosso medio e dal sapore dolce molto elevato.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti