Giardiniera e Giornalista, cerco di unire sempre la natura alla scrittura, inoltre essendo Chiantigiana DOCG, non potevo che diventare Sommelier. Da sempre appassionata di storie e curiosità, nel 2009 ho aperto il mio blog La Finestra di Stefania, dove racconto il cibo, il vino e i giardini, perché profumi e sapori sono sempre collegati dai fornelli, alla terrazza. Sono coautrice del libro Appetiti Estremi e ho scritto l'eBook “Enogastrogiardinaggio legami tra piante da giardino, cucina e vino”. Il mio sogno nel cassetto è un viaggio sull'Orient Express, per ammirare dal finestrino paesaggi innevati mentre mi gusto un pranzo stellare.

iStock-510306651
Cibo

Frutta autunnale: cos’è l’azzeruolo?

di Stefania Pianigiani

Albero tipico della macchia mediterranea, l’Azzeruolo produce dei frutti commestibili che maturano in autunno.

iStock-542016586
Bevande

Gin Pesto, il nuovo gin tutto genovese

di Stefania Pianigiani

Dall’idea di tre amici genovesi nasce Gin Pesto, il primo gin al mondo con basilico di Pra’ e pinoli in infusione.

ristorante-tavola-terrazza-chianti
Mangiare

Mangiare in hotel: Tavola di Guido alla Locanda Le Piazze

di Stefania Pianigiani

La Locanda le Piazze è un gioiello della campagna senese dove lo chef Guido Haverlock mette insieme la cucina toscana a quella del mondo.

poggio rosso
Ristoranti Ristoranti

Poggio Rosso, Castelnuovo Berardenga

53019 San Felice, Province of Siena, Italy

  • oltre i 50€
Salina-Pollara
Produttori

Salina una e trina: tra capperi, Malvasia e Olio

di Stefania Pianigiani

Salina, l’isola verde delle Eolie, è in grado di stupire con le sue specialità: olio, capperi e Malvasia. Scopriamola insieme.

051
Produttori

La Gelsomina: un tesoro agricolo e vinicolo ai piedi dell’Etna

di Stefania Pianigiani

La Gelsomina a Piedimonte Etneo, in Sicilia, è un’azienda vitivinicola e agricola che sfrutta il territorio così peculiare per i suoi ottimi prodotti.

food ensemble
Chef

Food Ensemble: la cucina gourmet incontra la musica elettronica

di Stefania Pianigiani

Food Ensemble è un evento unico nel suo genere che fonde cucina gourmet e musica elettronica in un’esperienza sensoriale indimenticabile.

ADL_7044
Ristoranti

Top 3 dei migliori piatti de L’Asinello, stellato del Chianti

di Stefania Pianigiani

L’Asinello ristorante, in provincia di Siena, riparte forte della sua stella Michelin, raccontando la coronazione di un bel sogno: ecco i piatti migliori.

antheia
Produttori

Vacanze in Umbria: i migliori agriturismi secondo Agrodolce

di Stefania Pianigiani

L’Umbria è una regione ricca di bellezze naturali e borghi da esplorare: se cercate un agriturismo ideale per le vostre vacanze, ecco la nostra guida.

sbrino 2
Gelaterie

Toscana: le migliori gelaterie in delivery a Firenze, Siena e Prato

di Stefania Pianigiani

In Toscana tanti gelatieri si sono rimboccati le maniche per garantire un ottimo gelato anche a domicilio: ecco i migliori a Firenze, Siena e Prato.

zuppa con pak choi
Cucina Cinese

14 ortaggi, tuberi e funghi tradizionali cinesi che dovresti usare in cucina

di Stefania Pianigiani

Gli ortaggi, i tuberi e i funghi utilizzati nelle ricette della cucina cinese spesso sono per noi esotici e sconosciuti: ecco una breve guida utile.

germogli
Cibo

How to: come non far germogliare gli ortaggi e i tuberi nella tua dispensa

di Stefania Pianigiani

Tuberi e ortaggi, specialmente se conservati in dispensa, tendono a germogliare e perdere consistenza e sapore: ecco come evitarlo.

rutabaga
Cibo

Rutabaga, la rapa che fa bene e fa digerire

di Stefania Pianigiani

La rutabaga è una radice molto simile alla rapa, ricca di vitamina C e potassio, da usare in tante ricette.

Scatola Infernvm
Chef

9 praline per i 9 cerchi dell’Inferno dantesco

di Stefania Pianigiani

La chocolatier toscana Francesca Paola Bertani, per celebrare i 700 anni dalla morte di Dante, ha ideato 9 praline come i 9 cerchi dell’inferno.

aglio
Erbe Aromatiche

Aglio fresco o aglio secco? Quale scegliere e perché

di Stefania Pianigiani

L’aglio è un’aroma immancabile nella nostra cucina ma ci sono alcune differenze tra quello fresco e quello secco: eccole spiegate.