Home Cibo Pancetta fresca di maiale a fette: ricette sfiziose

Pancetta fresca di maiale a fette: ricette sfiziose

di Manuela Chimera 31 Ottobre 2023 09:00

Nel caso vi foste ritrovati con in dispensa della pancetta di maiale fresca a fette, ecco qualche idea sfiziosa e golosa per cucinarla. Certo, forse non è un piatto leggerissimo, ma di sicuro il palato ve ne sarà grato. E anche i vostri amici

Ma quanto è buona la pancetta? Se avete delle fette di pancetta fresca di maiale, ecco che potrete sbizzarrirvi in diverse ricette sfiziose e gustose. Ovviamente non bisognerà esagerare: la pancetta, per definizione, è molto grassa, quindi non ne possiamo mangiare troppa tutta insieme o troppo di frequente. Ma ogni tanto qualche sgarro possiamo concedercelo. Ecco dunque qualche ricetta a base di pancetta.

Pancetta fresca di maiale a fette: primi piatti

omelette formaggio e pancetta

Ovviamente tutti sanno preparare la pasta pancetta e pomodorini, anche se qui la pancetta più che essere a fette è a dadini. Idem dicasi quando si prepara la pasta zucchine e pancetta o la pasta con carciofi e pancetta. Esistono delle varianti con pasta cavolfiore e pancetta, con pasta con broccoli e pancetta e la classica pasta broccoli e pancetta. Però in questi casi si usano i dadini (che potrete comunque ricavare dalle fette).

Se volete un primo piatto a base di fette di pancetta, ecco che potreste optare per una golosa omelette formaggio e pancetta. L’omelette piace a tutti, pure ai bambini e può essere farcita con ciò che più piace. Inoltre diventa anche un ottimo piatto unico. O un secondo piatto volendo. Insomma, l’omelette può essere considerata una portata universale.

Qui trovate la ricetta: è pratica e veloce da fare e può risolvervi rapidamente inviti a pranzo dell’ultimo minuto.

Secondi piatti con la pancetta di maiale

Più facile realizzare un secondo piatto a base di pancetta a fette. Per esempio, possiamo optare per una classica pancetta con patate al forno. Questa ricetta è anche una valida alternativa per il tradizionale arrosto della domenica. L’interno verrà morbido e umido, mentre le fettine di pancetta all’esterno non solo darà più gusto al piatto, ma gli donerà anche una maggior croccantezza. Solitamente la ricetta prevede l’abbinamento con le patate al forno, ma è possibile creare un contorno anche con carote, zucchine, zucca o altri ortaggi. Qui trovate la ricetta.

Si potrebbe anche optare per le quaglie con pancetta. Per una buona riuscita di questo piatto, bisogna ricordarci che la ricetta prevede di far cuocere le quagliette in padella, a fuoco dolce. Le quaglie sarebbe meglio irrorarle con vino bianco durante la cottura, ma se volete un’alternativa non alcolica potete usare al suo posto del brodo di pollo.

Se preferite abbinare la pancetta a fette con la carne di manzo, ecco che vi suggeriamo di preparare degli eleganti involtini di manzo con pancetta e uva o dei medaglioni di manzo avvolti nella pancetta con salsa di mele. Oltre a essere buonissimi entrambi, sono anche facili e veloci da preparare. Quindi perfetti anche per cene improvvisate dell’ultimo minuto.

Evergreen adatti sia come secondi che come piatti unici (e da portarsi dietro anche durante un picnic, ecco che abbiamo la torta con uova e pancetta e la quiche con pancetta e cavoletti di Bruxelles. Con le torte salate non si sbaglia mai.

Dolci con la pancetta di maiale?

Beh, con i dolci è difficile. Però prendendola molto alla larga, come dolci/frutta potremmo preparare anche degli involtini di prugne e pancette. Perfetti anche come antipasti, sono veloci e pratici da preparare. E molto gustosi: uno tira l’altro.

Ricetta veloce per la pancetta di maiale in padella

pancetta a fette

Terminiamo questa carrellata con una ricetta facile e veloce per preparare della pancetta di maiale a fette in padella. Tutto quello che dobbiamo fare è procurarci tre belle fette di pancetta di maiale, due spicchi d’aglio, del sale, dell’olio di oliva, del pepe e dell’origano.

Perché tutto funzioni, la pancetta deve essere bella spessa (altrimenti rischiamo di avere qualcosa in stile bacon). Poi si trita l’aglio a pezzi, si mettono le fettine in una ciotola e le si condisce con sale, aglio, origano e olio (senza esagerare che la pancetta è già grassa di suo). Si lascia marinare per almeno tre ore, girandole ogni tanto affinché si insaporiscano per bene.

A questo punto si fa scaldare la padella e si cuociono le fettine così marinate. Bisogna farle cuocere pochi minuti per lato, altrimenti si bruciano. E sono pronte.

Una ricetta particolare è poi la padellata tirolese di maiale, cipolle e patate. Come ingredienti qui abbiamo sia la lonza di maiale a fette che la pancetta tagliata a listarelle, unite poi alla cipolla, alle patate e rosmarino. Non proprio leggerissima, ma molto gustosa, questo è indubbio.