Home Ricette Dolci Pasta di zucchero

Pasta di zucchero

Versatile e malleabile, la pasta di zucchero è utilizzata per rivestire torte e creare decorazioni personalizzate per cupcake, muffin e biscotti: punto fermo del cake design, è capace di stupire con opere uniche.

di Roberta Favazzo 18 Dicembre 2023

Regina incontrastata del cake design, la pasta di zucchero è una miscela di zucchero a velo, amido di mais, gelatina e glicerina, diffusamente e notoriamente utilizzata nella decorazione dei dolci. Elasticizzata e modellabile all’infinito, è perfetta per rivestire torte e creare decorazioni personalizzate di ogni genere. La sua consistenza malleabile consente ad esempio di ottenere fiori, figure e dettagli intricati. Ampiamente apprezzata per la sua versatilità, la pasta di zucchero può essere utilizzata anche per coprire cupcake e creare toppers commestibili confermandosi perfetta per la pasticceria creativa. Ecco come realizzarla.

Ingredienti per 8 persone

  • Preparazione 20 min
  • Cottura 5 min
  • Calorie 380 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Pasta di zucchero

  1. Ammollate la gelatina in 100 ml di acqua, quindi scaldatela a bagnomaria fino a farla sciogliere completamente. Mescolate lo zucchero a velo con l’amido di mais in una ciotola capiente.

  2. Versate la gelatina sciolta nella miscela di zucchero a velo e amido di mais e mescolate. Aggiungete anche la glicerina vegetale e continuate a mescolare fino a ottenere un composto omogeneo.

  3. Impastate sulla superficie spolverata di zucchero a velo fino a ottenere una consistenza liscia ed elastica. Avvolgete quanto ottenuto nella pellicola trasparente e lasciate riposare per almeno un’ora prima dell’uso.

Come si fa asciugare la pasta di zucchero?

Dopo aver modellato o coperto una torta con la pasta di zucchero, bisogna lasciarla asciugare all’aria a temperatura ambiente. Evitate di metterla in frigorifero in quanto l’umidità è sua nemica. Il tempo di asciugatura varia a seconda della dimensione e dello spessore della decorazione quindi potrebbe richiedere diverse ore o addirittura giorni.

Come stendere bene la pasta di zucchero

Spolverate una superficie pulita con zucchero a velo o amido di mais per evitare che la pasta si attacchi. Usate un matterello leggermente unto con olio per facilitare lo scorrimento. Stendete uniformemente per ottenere uno spessore omogeneo. Se la pasta di zucchero si attacca al matterello, spolveratelo leggermente con dello zucchero a velo o amido di mais per farla staccare. La pasta di zucchero può essere conservata per diversi mesi avvolta bene nella pellicola trasparente o inserita in sacchetti ermetici per alimenti, rimuovendo l’aria il più possibile.

Variante Pasta di zucchero

La pasta di zucchero con marshmallow è una delle possibili varianti di questa base della pasticceria.