Pane tedesco con segale e farro

21 luglio 2016

Ingredienti per 8 persone

Il pane tedesco, o pane nero, è un tipo di pane diffuso in molte regioni del Nord Europa e del Nord Italia e viene realizzato con farina di segale integrale. La segale, che dà al pane il tipico colore scuro, è infatti un cereale di montagna che si adatta molto bene ad altitudini elevate e resiste ai climi freddi; cresce in terreni difficili e poveri e matura in fretta. Il pane nero veniva generalmente consumato dagli agricoltori ed era considerato un pane povero e di scarsissimo valore, mentre i ceti più abbienti utilizzavano pane bianco fatto con farina di frumento. In periodi di carestia, a poca farina di segale si aggiungeva molta crusca, semi, e farine scarsamente nutrienti. Oggi il pane di segale viene rivalutato per le sue proprietà nutrizionali, per il suo ricco contenuto di fibre e per il suo sapore marcato: rispetto al pane di frumento, risulta infatti, più acidulo ed aromatico. Anche la consistenza è diversa, la crosta esterna è più spessa e la mollica meno alveolata e più compatta, sebbene queste caratteristiche varino molto in base alla preparazione. Il pane di segale è molto gustoso, si accompagna in modo eccellente ai salumi e alle creme di formaggio; per la prima colazione è consigliato servirlo con un buon burro e confetture di frutti di bosco. Potete arricchire questo pane aggiungendo semi misti, semi di lino, sesamo o girasole avendo cura di farli aderire al pane spennellandoli con poca acqua.

Preparazione Pane tedesco

  1. pane tedesco (1)Versare nella ciotola dell’impastatrice, le farine, il malto il lievito di birra e 280 g di acqua e impastate per qualche minuto,  quando gli ingredienti sono amalgamati, inserite il sale con i 20 g di acqua rimanenti e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Mettete l’impasto a lievitare per 60-90 minuti, deve raddoppiare il proprio volume.
  2. pane tedesco (2)Quando è raddoppiato, procedete con la pezzatura, realizzate delle sfere da 140 g circa ciascuna e arrotondatele, aiutandovi con il palmo della mano.
  3. pane tedesco (3)Sistemate le sfere in un cerchio esagonale o in un’altra forma che preferite.
  4. pane tedesco (4)Spennellate con poca acqua ogni sfera e cospargete di semi. Fate lievitare per altri 60 minuti circa. Preriscaldate il forno a 200°C e cuocete per 20 minuti, vaporizzando 4-5 volte nei primi 5 minuti, poi abbassate la temperatura a 180°C a portate a cottura, ci vorranno 45-50 minuti.

I commenti degli utenti