Pizza con le sfrigole: focaccia abruzzese

28 aprile 2017

Ingredienti per 4 persone

La pizza con le sfrigole è una ricetta tipica della tradizione abruzzese. Le sfrigole assumono diversi nomi a seconda della regione, vengono chiamate anche ciccioli, sfrigoli, grasselli. La ricetta è altrettanto diffusa, in molte regioni del centro sud Italia. Gli sfrigoli sono un prodotto che si ottiene dalla lavorazione del grasso del maiale nella preparazione dello strutto. Il grasso viene tagliato in piccole parti e lo si lascia cuocere a fuoco molto lento, la parte liquida che si ottiene è lo strutto, mentre le parti solide rimanenti sono gli sfrigoli, vengono poi conservati interi o sbriciolati. La pizza con le sfrigole è una ricetta molto semplice da preparare, ma molto gustosa. Al classico impasto per il pane si aggiungono gli sfrigoli, che rendono la focaccia ancor più saporita. Noi abbiamo aggiunto all’impasto poco olio, ma per una versione più ricca potete sostituirlo con lo strutto.

Preparazione Pizza con le sfrigole

 
  1. step-1-pizza-con-le-sfrigoleSciogliete il lievito nell’acqua a temperatura ambiente. Versate la farina in una ciotola, aggiungete l’acqua con il lievito e iniziate ad impastare con un cucchiaio, poi unite 10 g di olio, gli sfrigoli e il sale. Impastate su una spianatoia leggermente infarinata fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  2. step-2-pizza-con-le-sfrigoleFormate una sfera liscia e ponete l'impasto a lievitare in una ciotola leggermente unta al riparo da correnti d'aria. Fatela riposare per 3 ore o fino a che l'impasto non è raddoppiato di volume.
  3. step-3-pizza-con-le-sfrigoleRiprendete l’impasto e stendetelo in una teglia ben oliata. Fate lievitare ancora 1 ora o finché non è raddoppiato di volume. Cuocete la pizza nel forno preriscaldato a 200°C per circa 30 minuti, o finché la pizza è leggermente dorata.

Variante Pizza con le sfrigole

Potete sostituire l’olio nell’impasto con lo strutto.

I commenti degli utenti