Fette biscottate fatte in casa

7 settembre 2014

Ingredienti per 8 persone

Le fette biscottate sono un prodotto da forno tipico della colazione italiana. Quelle fatte in casa sono fragranti e gustose, perfette per iniziare la giornata in modo sano ed equilibrato. La preparazione è molto simile a quella del pan brioche ma con la differenza che le fette biscottate prevedono una doppia cottura, come il nome stesso suggerisce. Il pan brioche è cotto in uno stampo da plumcake e, quando è ben freddo, si taglia a fette e successivamente si biscotta in forno. La preparazione è piuttosto lunga ma non è di difficile esecuzione. Una volta cotte, le fette biscottate si conservano in una scatola di latta per diversi giorni. Esistono molte versioni di fette biscottate: ai cereali, al malto d’orzo o integrali. Quella proposta è la ricetta classica che si realizza con farina di grano tenero. Accompagnate le fette biscottate con miele, marmellate fatte in casa oppure con la crema alla nocciola.

Preparazione Fette biscottate

  1. La preparazione delle fette biscottateMettete il burro fuori dal frigo per farlo ammorbidire. Fate intiepidire leggermente il latte e scioglietevi il lievito, quindi lasciatelo riposare 5 minuti; mescolate 300 g di farina 0 e la farina manitoba con lo zucchero, unite l'uovo intero leggermente sbattuto e unite poco alla volta il latte con il lievito.  Aggiungete il sale e amalgamate l'impasto lavorandolo con le mani; unite poco alla volta il burro morbido tagliato a cubetti: dovete incorporarlo un cubetto per volta fino a quando l'impasto lo avrà ben assorbito. Quando il burro sarà ben incorporato all'impasto, versate la farina 0 rimasta su una spianatoia e lavorate l'impasto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Se avete la planetaria questa operazione risulterà molto semplice, ma occorrerà comunque del tempo affinché l'impasto assorba il burro e sia ben incordato. Fate lievitare coperto per 2 ore.
  2. La preparazione delle fette biscottateQuando l'impasto ha raddoppiato il suo volume, stendetelo sulla spianatoia e, senza sgonfiarlo, ripiegatelo su stesso fino a formare un filone.
  3. La preparazione delle fette biscottateAdagiatelo in uno stampo da plum cake rivestito di carta forno, oppure imburrato e infarinato. Copritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare nuovamente fino a quando riempirà lo stampo, per circa 1 ora. Spennellate la superficie del pan brioche con il tuorlo sbattuto. Cuocete il filone nel forno preriscaldato a 180 °C per 40 minuti circa (se dovesse scurire velocemente, copritelo con la carta di alluminio).
  4. La preparazione delle fette biscottateFate raffreddare completamente il filone (dopo aver tolto la carta forno, nel caso la usiate) su una gratella per dolci. Quando è freddo tagliate delle fette di circa ½ cm, ponetele su una teglia rivestita di carta forno e infornate nel forno statico a 150 °C per circa 30 minuti, girandole più volte durante la cottura: fate molta attenzione a questo passaggio, la temperatura e il tempo di cottura può variare molto in base al forno, ma è fondamentale che le fette siano ben asciutte e dorate. Se necessario disponete le fette su tre teglie separate. Una volta sfornate fatele raffreddare completamente su una gratella per dolci.
Conservate le fette biscottate in una scatola di latta.

Variante Fette biscottate

Sostituite 20 g di zucchero con un cucchiaio di miele.

I commenti degli utenti