Finocchi gratinati

14 novembre 2013

Ingredienti per 4 persone

I finocchi gratinati sono un contorno ricco e goloso a base di ingredienti semplici e tipici della stagione autunnale e invernale. Questo piatto si può preparare in anticipo, basterà infatti cuocere i finocchi, tenerli da parte e poi procedere alla loro gratinatura poco prima di servire a tavola. I finocchi sono una verdura povera di calorie, saziano velocemente senza ingrassare, sono ricchi di fibre, potassio e sali minerali. Per questi motivi sono particolarmente indicati per le diete ipocaloriche. La nostra ricetta è arricchita dall’uso di besciamella e formaggio ed è particolarmente adatta per introdurre le verdure nell’alimentazione dei bambini.

Preparazione Finocchi gratinati

  1. Preriscaldate il forno a 200 °C e mentre arriva a temperatura preparate un pentolino con abbondante acqua per lessare l'ortaggio. Lavate i finocchi, eliminando le tracce di terra, tagliate via la parte esterna più dura e il ciuffo in cima; utilizzate quindi solo le foglie più tenere e tagliatele a fettine. Quando l'acqua bolle salatela e cuocete i finocchi per 10 minuti circa. Trascorso il tempo, scolateli e cercate di eliminare quanta più acqua riuscite. In un altro pentolino scaldate la besciamella.
  2. Il pane ammorbidito con il latteIn una padella lasciate fondere il burro, aggiungete i finocchi e lasciateli cuocere per 5 minuti, salate e pepate. Con il restante burro ungete per bene una pirofila. Adagiatevi le fette di pancarré, bagnatele leggermente con il latte e distribuiteci sopra i finocchi cotti.
  3. lfinocchi1Continuate la stratificazione con le fettine di formaggio e un velo di besciamella e una spolverizzata di parmigiano. Cuocete in forno per  almeno 15 minuti e fino a completa gratinatura. Sfornate e portate a tavola.
Servite direttamente in teglia.

I commenti degli utenti