Tiramisù al panettone

26 dicembre 2013

Ingredienti per 6 persone

Il tiramisù al panettone è un dolce al cucchiaio che premette di utilizzare in modo creativo uno dei prodotti tipici del Natale abbinandolo alla crema con cui si realizza il tiramisu classico. Pochissimi gli ingredienti: caffè, mascarpone, panna e ovviamente il panettone. Il dessert si può assemblare in anticipo perché il riposo in frigorifero le rende ancora più appetitoso. Il panettone è un tipico dolce natalizio della pasticceria milanese. Amato e conosciuto in tutto il mondo, è un impasto lievitato realizzato con farina, burro, uova, frutta candita e uvetta. Le origini del panettone non sono certe. Alcune leggende narrano che la ricetta fu casualmente ideata da Messer Ughetto degli Atellani, un falconiere che per conquistare la figlia del fornaio si fece assumere come garzone e che, per aumentare le vendite del negozio, impastò un pane dolce con uva sultanina, miele, burro e uova e farina. Un’altra leggenda narra che durante un pranzo di Natale, alla corte di Ludovico il Moro, il cuoco fece bruciare il dolce. Così uno sguattero della cucina, di nome Toni, propose di servire a tavola un dolce che lui stesso aveva preparato con ciò che era rimasto in dispensa: farina, burro, uova, cedro candito e uvetta. I commensali accolsero con entusiasmo il dolce e il cuoco lo presentò come il il pane di Toni, ovvero il panettone.

Preparazione Tiramisù al panettone

  1. La crema del tiramisù al panettonePreparate la crema al mascarpone mescolando il formaggio con il tuorlo: montateli insieme per qualche minuto e aggiungete anche lo zucchero. Continuate a mescolare fino a ottenere una crema liscia e spumosa. Montate la panna e incorporatela alla crema di mascarpone facendo attenzione a non smontarla, mescolate con una spatola dal basso verso l'alto.
  2. La preparazione del tiramisù al panettoneTagliate il panettone a fette dello spessore di circa 1 cm. Adagiate il panettone in una pirofila o in stampi monoporzione, bagnate con il caffè (non zuccherato) e spalmate sopra la crema al mascarpone; continuate così fino a esaurimento degli ingredienti.
  3. Completate il tiramisù spolverizzando la superficie con il cacao amaro. Lasciate il dolce in frigorifero per almeno due ore affinché i sapori siano ben amalgamati.
 
Servite freddo.

Variante Tiramisù al panettone

Per alleggerire il dessert sostituite il mascarpone con la ricotta ed eliminate l'uovo. Amalgamate la ricotta con lo zucchero e un cucchiaio di cacao amaro.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti