Zucchine fritte a bastoncino

2 agosto 2014
di Luigi Manzi

Ingredienti per 4 persone

Le zucchine fritte sono un contorno goloso adatto ad accompagnare tanto il pesce quanto la carne. La pastella utilizzata è realizzata con farina, amido e acqua fredda: tanto più è gelata l’acqua tanto meno il glutine contenuto nella farina tenderà a formare una maglia glutinica. La consistenza collosa di questo impasto fa sì che aderisca perfettamente alle zucchine: la frittura si mantiene all’esterno croccante e leggera, all’interno la verdura non perde i suoi liquidi. Vi consigliamo di scegliere zucchine di piccole dimensioni, la buccia non deve presentare imperfezioni e al tatto la consistenza deve essere soda. Le zucchine di grande pezzatura hanno di solito un più alto contenuto di acqua che tende a slegare la pastella.

Preparazione Zucchine fritte

  1. Lavate accuratamente le zucchine, privatele dell'estremità, tagliatele a listarelle per il lungo e tenetele da parte. In una ciotola capiente unite amido di mais e farina setacciata. Versate l’acqua frizzante e fredda di frigo: mescolate velocemente.
  2. Versate l’olio di semi in una pentola con i bordi alti e portatelo a temperatura. Prendete le zucchine e immergetele poco alla volta nella pastella. Versate poche zucchine nell’olio ben caldo e fatele friggere per qualche secondo. Scolate, lasciate asciugare il fritto sulla carta paglia e salate.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti