Il lievito di birra si trova sul mercato come lievito fresco pressato in cubetti, o come lievito secco in polvere. Viene utilizzato in cucina per tutti quegli impasti che necessitano del processo di lievitazione. Si utilizza quindi sia per la realizzazione di piatti salati, come pizze, focacce, pan brioche, calzoni, bagel, sia per quelli dolci come frittelle, bomboloni, panettoni, pani dolci e babà. Per utilizzarlo al meglio in cucina è consigliabile scioglierlo prima in acqua calda (circa 40 gradi centigradi), così da attivarlo e rendere l'impasto più semplice da maneggiare.

Il lievito di birra fresco si conserva per circa un mese, purché conservato in frigo e avvolto da una pellicola isolante, a una temperatura che va dai 2 agli 8 gradi centigradi; altrimenti è possibile surgelarlo in un contenitore ben chiuso. L'importante è controllare sempre la data di scadenza, perché un lievito di birra che si avvicina alla scadenza è sicuramente meno attivo del solito e avrà caratteristiche organolettiche meno accentuate. È un tipo di lievito facilmente deperibile e spesso si copre di muffe o macchie scure, che chiaramente vanno eliminate.
Il lievito di birra è commercializzato anche secco (liofilizzato), in granuli, in questo caso necessita di essere reidratato prima dell'utilizzo

Il lievito di birra è uno dei più completi integratori di vitamine B e per il suo importante apporto di sali minerali è spesso consigliato agli sportivi. Può migliorare le difese immunitarie e sembra che rappresenti un valido aiuto contro la diarrea e contro la sindrome premestruale. È noto come un integratore alimentare naturale e può esser utilizzato anche per controllare lo zucchero presente nel sangue e per la bellezza della pelle e dei capelli, stimolandone in questo caso la crescita. Chi ha problemi di caduta dei capelli, dovuti a carenze alimentari o da stress, dovrebbe utilizzare il lievito di birra fresco, perché capace di porre un freno a questo problema.

Ricette con lievito di birra

Panzerotti con la carne, da Bari

I panzerotti con la carne sono un piatto della tradizione barese, il ripieno è arricchito con mozzarella e la cottura avviene in abbondante olio.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 4 ore
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Pettole: cucina pugliese

Le pettole sono un piatto della cucina pugliese, si realizzano con un impasto morbido e si friggono in abbondante olio, vengono servite come antipasto.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 440 per 100 g

Brioche fiocco di neve, come farle in casa

La brioche fiocco di neve è un dolce soffice a base di brioche farcita con ricotta: scoprite la nostra versione arricchita con crema pasticcera e panna.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 7 ore
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Rosette fatte in casa

Le rosette sono uno dei pani tradizionali della cucina romana e di tutto il Sud Italia, preparatele in casa seguendo la nostra ricetta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 1h 50'
  • Riposo
  • 20 ore
  • Calorie
  • 270 per 100 g

Ciambelle alla vaniglia, cotte al forno per una colazione sana

Le ciambelle alla vaniglia al forno sono semplici da preparare, potete glassarle con cioccolato fuso o semplicemente spolverizzarle con lo zucchero.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Ciambelle al cioccolato, sfiziose

Le ciambelle al cioccolato sono una variante dei donuts americani, decorateli con la glassa che preferite e gustateli a merenda o come soffice dessert.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Riposo
  • 2h 30'
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Graffe al cioccolato, irresistibili

Le graffe al cioccolato sono una golosa variante delle graffe napoletane, morbide ciambelline fritte e ricoperte di zucchero.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Riposo
  • 3h 30'
  • Calorie
  • 360 per 100 g

Pane marocchino: da cuocere in padella

Il pane marocchino è saporito e versatile, necessita di un breve riposo e non occorre accendere il forno per prepararlo: basta una padella.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Riposo
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 228 per 100 g

Polpette di pizza margherita

Le polpette di pizza sono un antipasto finger food, farcitele come si trattasse di una pizza margherita: con pomodoro e mozzarella.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 65 minuti
  • Riposo
  • 80 minuti
  • Calorie
  • 460 per 100 g

Focaccia di grano arso: cucina pugliese

La focaccia di grano arso è una preparazione da realizzare per portare in tavola tutto il sapore della cucina contadina pugliese.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 2h 30'
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Parigina: street food napoletano

La parigina è una pizza rustica della tradizione napoletana, una base di impasto di pizza racchiude un ripieno ricco e viene sormontata da pasta sfoglia.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Panini al cioccolato: morbidissimi

I panini al cioccolato sono perfetti per la colazione, si realizzano in poco tempo è si mantengono fragranti per 4 giorni.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 390 per 100 g

Plumcake al cioccolato, a colazione

Il plumcake al cioccolato è un dolce leggero e soffice perfetto per colazione o per una merenda golosa, accompagnatelo con panna montata fatta in casa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Tarte Tropezienne fatta in casa

La tarte tropézienne è un dolce tipico di Saint-Tropez diffuso ormai in tutta la Provenza, si realizza con una brioche e una crema ricca.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Riposo
  • 3h 20'
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Babka al cioccolato

La babka al cioccolato è un dolce perfetto per la colazione, servite questo dolce intrecciato con un bicchiere di latte o una spremuta di arancia.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Riposo
  • 5 ore
  • Calorie
  • 400 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 10»