Il lievito di birra si trova sul mercato come lievito fresco pressato in cubetti, o come lievito secco in polvere. Viene utilizzato in cucina per tutti quegli impasti che necessitano del processo di lievitazione. Si utilizza quindi sia per la realizzazione di piatti salati, come pizze, focacce, pan brioche, calzoni, bagel, sia per quelli dolci come frittelle, bomboloni, panettoni, pani dolci e babà. Per utilizzarlo al meglio in cucina è consigliabile scioglierlo prima in acqua calda (circa 40 gradi centigradi), così da attivarlo e rendere l'impasto più semplice da maneggiare.

Il lievito di birra fresco si conserva per circa un mese, purché conservato in frigo e avvolto da una pellicola isolante, a una temperatura che va dai 2 agli 8 gradi centigradi; altrimenti è possibile surgelarlo in un contenitore ben chiuso. L'importante è controllare sempre la data di scadenza, perché un lievito di birra che si avvicina alla scadenza è sicuramente meno attivo del solito e avrà caratteristiche organolettiche meno accentuate. È un tipo di lievito facilmente deperibile e spesso si copre di muffe o macchie scure, che chiaramente vanno eliminate.
Il lievito di birra è commercializzato anche secco (liofilizzato), in granuli, in questo caso necessita di essere reidratato prima dell'utilizzo

Il lievito di birra è uno dei più completi integratori di vitamine B e per il suo importante apporto di sali minerali è spesso consigliato agli sportivi. Può migliorare le difese immunitarie e sembra che rappresenti un valido aiuto contro la diarrea e contro la sindrome premestruale. È noto come un integratore alimentare naturale e può esser utilizzato anche per controllare lo zucchero presente nel sangue e per la bellezza della pelle e dei capelli, stimolandone in questo caso la crescita. Chi ha problemi di caduta dei capelli, dovuti a carenze alimentari o da stress, dovrebbe utilizzare il lievito di birra fresco, perché capace di porre un freno a questo problema.

Ricette con lievito di birra

Baghrir, frittelle marocchine

I baghrir marocchini sono dei pancake di semola soffici da consumare semplici o farcite all’interno con ingredienti dolci o salati.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 168 per 100 g

Biscotti vegani con cacao e anacardi

I biscotti al cacao e anacardi vegani, sono dei dolcetti morbidi perfetti da servire per merenda, senza grassi animali sono ideali per i vegani.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 370 per 100 g

Formaggio fritto con speck: godurioso

Il formaggio fritto in pastella è uno sfizioso finger food: il provolone dolce è racchiuso da fette di speck, la pastella è aromatizzata con la paprika.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Riposo
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Jerusalem Bagel, cucina di Israele

I jerusalem bagel sono un formato di pane semplice da realizzare in casa, completateli con una manciata di semi misti e portateli in tavola appena tiepidi.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 75 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 270 per 100 g

Pane tirolese, da fare in casa

Il pane tirolese è un prodotto da forno realizzato con segale, farro, farina di tipo 1 e semi di sesamo e coriandolo: ecco la nostra ricetta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 260 per 100 g

Monkey bread, per la colazione

Il monkey bread è un dolce americano: un pane morbido costituito da tante piccole palline di impasto passate nel burro e cosparse con zucchero di canna.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Focaccia Locatelli, la focaccia senza impasto

La focaccia Locatelli deve il suo nome allo chef lombardo: è una focaccia senza impasto molto gustosa e facilissima da realizzare.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 40'
  • Riposo
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 360 per 100 g

Panini al formaggio, sfiziosi

I panini al formaggio sono deliziosi bocconcini di pane realizzati con l’aggiunta di formaggio grattugiato molto diffusi in Brasile.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Riposo
  • 4h 10'
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Panini alla birra: facili da fare in casa

I panini alla birra sono un’alternativa sfiziosa a quelli classici, una preparazione facile e veloce da realizzare, basta sostituire l’acqua con la birra.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 40'
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 290 per 100 g

Panfocaccia: ideale per un aperitivo

Il panfocaccia è una preparazione a metà tra un pane e una focaccia all’impasto di acqua, lievito e farina si aggiunge una patata lessa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 40'
  • Riposo
  • 5h 20'
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Torta di rose alle melanzane: per la festa della mamma

La torta di rose alle melanzane è la variante salata del tradizionale dolce, perfetta per buffet o pic-nic è un rustico dalla preparazione molto semplice.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 2h 30'
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Ciambelle all’olio d’oliva: perfette per la colazione

Le ciambelle all’olio d’oliva sono dolci fritti e molto golosi: si realizzano facilmente in casa e non prevedono l’uso di uova.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 452 per 100 g

Pizza di scarola: un classico vegetariano della tradizione napoletana

La pizza di scarola è un classico della cucina napoletana preparato con due strati di pasta per pizza farciti con indivia, uvetta, olive e capperi.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 4 ore
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 209 per 100 g

Puccia, tutto il sapore del Salento

La puccia è un pane molto croccante e privo di mollica tipico pugliese, più precisamente della zona del Salento.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3h 30'
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 265 per 100 g

Pizza con le sfrigole: focaccia abruzzese

La pizza con le sfrigole è una ricetta tipica della tradizione abruzzese: scopri come preparare questa ricetta a base di farina, lievito e sfrigoli.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 4 ore
  • Calorie
  • 405 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 12»