Il lievito di birra si trova sul mercato come lievito fresco pressato in cubetti, o come lievito secco in polvere. Viene utilizzato in cucina per tutti quegli impasti che necessitano del processo di lievitazione. Si utilizza quindi sia per la realizzazione di piatti salati, come pizze, focacce, pan brioche, calzoni, bagel, sia per quelli dolci come frittelle, bomboloni, panettoni, pani dolci e babà. Per utilizzarlo al meglio in cucina è consigliabile scioglierlo prima in acqua calda (circa 40 gradi centigradi), così da attivarlo e rendere l'impasto più semplice da maneggiare.

Il lievito di birra fresco si conserva per circa un mese, purché conservato in frigo e avvolto da una pellicola isolante, a una temperatura che va dai 2 agli 8 gradi centigradi; altrimenti è possibile surgelarlo in un contenitore ben chiuso. L'importante è controllare sempre la data di scadenza, perché un lievito di birra che si avvicina alla scadenza è sicuramente meno attivo del solito e avrà caratteristiche organolettiche meno accentuate. È un tipo di lievito facilmente deperibile e spesso si copre di muffe o macchie scure, che chiaramente vanno eliminate.
Il lievito di birra è commercializzato anche secco (liofilizzato), in granuli, in questo caso necessita di essere reidratato prima dell'utilizzo

Il lievito di birra è uno dei più completi integratori di vitamine B e per il suo importante apporto di sali minerali è spesso consigliato agli sportivi. Può migliorare le difese immunitarie e sembra che rappresenti un valido aiuto contro la diarrea e contro la sindrome premestruale. È noto come un integratore alimentare naturale e può esser utilizzato anche per controllare lo zucchero presente nel sangue e per la bellezza della pelle e dei capelli, stimolandone in questo caso la crescita. Chi ha problemi di caduta dei capelli, dovuti a carenze alimentari o da stress, dovrebbe utilizzare il lievito di birra fresco, perché capace di porre un freno a questo problema.

Ricette con lievito di birra

Panfocaccia: ideale per un aperitivo

Il panfocaccia è una preparazione a metà tra un pane e una focaccia all’impasto di acqua, lievito e farina si aggiunge una patata lessa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 40'
  • Riposo
  • 5h 20'
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Torta di rose alle melanzane: per la festa della mamma

La torta di rose alle melanzane è la variante salata del tradizionale dolce, perfetta per buffet o pic-nic è un rustico dalla preparazione molto semplice.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 2h 30'
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Ciambelle all’olio d’oliva: perfette per la colazione

Le ciambelle all’olio d’oliva sono dolci fritti e molto golosi: si realizzano facilmente in casa e non prevedono l’uso di uova.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 452 per 100 g

Pizza di scarola: un classico vegetariano della tradizione napoletana

La pizza di scarola è un classico della cucina napoletana preparato con due strati di pasta per pizza farciti con indivia, uvetta, olive e capperi.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 4 ore
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 209 per 100 g

Puccia, tutto il sapore del Salento

La puccia è un pane molto croccante e privo di mollica tipico pugliese, più precisamente della zona del Salento.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3h 30'
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 265 per 100 g

Pizza con le sfrigole: focaccia abruzzese

La pizza con le sfrigole è una ricetta tipica della tradizione abruzzese: scopri come preparare questa ricetta a base di farina, lievito e sfrigoli.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 4 ore
  • Calorie
  • 405 per 100 g

Pane ai semi misti: sfizioso

Il pane ai semi misti è un ottimo alimento, i semi conferiscono al pane una notevole croccantezza e un sapore rustico ed hanno un alto valore nutrizionale.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 5 ore
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 270 per 100 g

Torta Angelica salata: prosciutto, mortadella e provola

L’angelica salata è la versione salata della torta angelica, ai tratta di una treccia di pasta lievitata gustosa e scenografica, farcita con salumi e formaggi.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 75 minuti
  • Riposo
  • 3h 30'
  • Calorie
  • 372 per 100 g

Pizza rustica di Santa Chiara: impasto soffice e saporito

La pizza rustica di Santa Chiara è un lievitato salato a base di patate, formaggi e salumi a cubetti, perfetta per un buffet o una gita fuori porta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 90 minuti
  • Calorie
  • 279 per 100 g

Treccia salata con prosciutto, salame e scamorza

La treccia salata è una preparazione perfetta per un pranzo fuori casa o un pic-nic, farcitela con prosciutto cotto, salame e scamorza.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 1h 40'
  • Riposo
  • 4 ore
  • Calorie
  • 329 per 100 g

Fougasse, focaccia provenzale

La fougasse è un lievitato ricco di gusto e perfetto se si vogliono stupire gli ospiti, questa focaccia francese si realizza in poche semplici mosse.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 349 per 100 g

Flaounes, cucina cipriota

I flaounes sono uno snack tipico della cucina cipriota e mediorientale, si tratta di fagottini di pasta lievitata e semi di sesamo.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Fette biscottate integrali vegane fatte in casa

Le fette biscottate integrali sono delle fette di pane dolce cotte una seconda volta, sono perfette per una sana colazione farcite con burro, marmellata o miele.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 45'
  • Riposo
  • 4 ore
  • Calorie
  • 370 per 100 g

Frittelle di carnevale sarde: i frisgjoli

Frittelle di carnevale sarde sono anche chiamate i frisgjoli, sono delle spirali di pasta, fritte in abbondante olio e ricoperte di zucchero semolato.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 2h 15'
  • Calorie
  • 390 per 100 g

Ciambelle allo yogurt con lamelle di mandorla

Le ciambelle allo yogurt sono un dolce perfetto per la colazione, non prevedono l’utilizzo di burro o di altri grassi vegetali, ma solo di latte e yogurt.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 290 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 12»