Pane ripieno, rustico e sfizioso

27 novembre 2017

Ingredienti per 8 persone

Il pane ripieno è un goloso modo di arricchire una pagnotta di pane con verdure grigliate, formaggio e prosciutto da servire come sfizioso aperitivo. Si tratta di un’idea molto originale anche per decorare la tavola nei giorni di festa. La realizzazione non richiede lavorazioni particolari e, se non volete dilungarvi troppo in cucina, comprate la pagnotta di pane dal fornaio, andrà benissimo. La farcia è golosa e invitante. Peperoni gialli e rossi grigliati, fontina e prosciutto di Praga vengono alternati a strati pane croccante. Abbiamo inciso la pagnotta sulla parte superiore creando delle fessure incrociate. Il risultato è un manicaretto profumato e filante dalla forma tondeggiante che si presta ad essere tagliato direttamente in tavola. Quella del pane ripieno è una ricetta svuota frigo che si presta a mille varianti. Provate a utilizzare salamino piccante, provolone e peperoni per un gusto più deciso e rustico oppure pomodori, mozzarella e pesto al basilico per una versione vegetariana.

Preparazione Pane ripieno

  1. 1Versate nella ciotola dell’impastatrice, la farina, il lievito, l’acqua e impastate. Dopo qualche minuto versate il sale, impastate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
  2. 3Estraete l’impasto dalla ciotola e riponetelo in un contenitore in un luogo tiepido e fatelo lievitare per circa 2 ore. Deve raddoppiare il suo volume.
  3. 2Procedete con la formatura, arrotondate il panetto a forma di sfera. Riponete il panetto nel cestino di lievitazione, fate lievitare per 60 minuti circa o comunque fino al raddoppio.
  4. 4Nel frattempo preparate la farcia: arrostite al forno il peperone rosso e il peperone giallo, arrivati a cottura, spellateli ed eliminate tutti i semi. Tagliateli a striscioline e tenete da parte. Tagliate a fettine sottili la fontina e a listarelle il prosciutto cotto di Praga.
  5. 7Preriscaldate il forno a 220°C e infornate il pane. Dopo 20 minuti abbassate la temperatura a 200°C, trascorsi altri 15 minuti abbassate ulteriormente a 180°C fino a fine cottura. Ci vogliono 40-45 minuti circa. Quando il pane si raffredda procedete con la farcitura. Con un coltello, fate dei tagli senza arrivare alla base del pane, della stessa larghezza (3-4 cm) prima in un senso e poi nell’altro. Deve formarsi una sorta di griglia.
  6. 8Ora inserite all'interno dei tagli, i peperoni rossi e gialli, la fontina e il prosciutto cotto.
  7. 9Spennellate con il burro fuso la superficie del pane, avvolgete la pagnotta in un foglio di alluminio ed  infornate a 180°C per 15 minuti. Togliete il foglio di alluminio e rimettete la pagnotta in forno per altri 10 minuti.

I commenti degli utenti