Il lievito di birra si trova sul mercato come lievito fresco pressato in cubetti, o come lievito secco in polvere. Viene utilizzato in cucina per tutti quegli impasti che necessitano del processo di lievitazione. Si utilizza quindi sia per la realizzazione di piatti salati, come pizze, focacce, pan brioche, calzoni, bagel, sia per quelli dolci come frittelle, bomboloni, panettoni, pani dolci e babà. Per utilizzarlo al meglio in cucina è consigliabile scioglierlo prima in acqua calda (circa 40 gradi centigradi), così da attivarlo e rendere l'impasto più semplice da maneggiare.

Il lievito di birra fresco si conserva per circa un mese, purché conservato in frigo e avvolto da una pellicola isolante, a una temperatura che va dai 2 agli 8 gradi centigradi; altrimenti è possibile surgelarlo in un contenitore ben chiuso. L'importante è controllare sempre la data di scadenza, perché un lievito di birra che si avvicina alla scadenza è sicuramente meno attivo del solito e avrà caratteristiche organolettiche meno accentuate. È un tipo di lievito facilmente deperibile e spesso si copre di muffe o macchie scure, che chiaramente vanno eliminate.
Il lievito di birra è commercializzato anche secco (liofilizzato), in granuli, in questo caso necessita di essere reidratato prima dell'utilizzo

Il lievito di birra è uno dei più completi integratori di vitamine B e per il suo importante apporto di sali minerali è spesso consigliato agli sportivi. Può migliorare le difese immunitarie e sembra che rappresenti un valido aiuto contro la diarrea e contro la sindrome premestruale. È noto come un integratore alimentare naturale e può esser utilizzato anche per controllare lo zucchero presente nel sangue e per la bellezza della pelle e dei capelli, stimolandone in questo caso la crescita. Chi ha problemi di caduta dei capelli, dovuti a carenze alimentari o da stress, dovrebbe utilizzare il lievito di birra fresco, perché capace di porre un freno a questo problema.

Ricette con lievito di birra

Calzoni di Pasqua: mettete le mani in pasta

Ecco la ricetta per preparare un rustico tipico della tradizione pasquale e della cucina marchigiana come il Calzone di Pasqua.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 8h 30'
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Colomba salata, per Pasqua

La colomba salata è un lievitato di Pasqua soffice e rustico preparato con lievito di birra e arricchito da formaggi e salumi.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 5 ore
  • Riposo
  • 4 ore
  • Calorie
  • 304 per 100 g

Danubio saltato alle verdure: brioche soffice e golosa

Il danubio salato alle verdure è una brioche lievitata soffice composta da tante palline ripiene di verdure grigliate, pesto genovese e scamorza.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 6 ore
  • Riposo
  • 5 ore
  • Calorie
  • 376 per 100 g

Treccia d’oro: morbido scrigno

La treccia d’oro è un dolce lievitato a forma di treccia che racchiude al suo interno uvetta sultanina e canditi di arancia e cedro.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Cruffin: il vostro nuovo dolce preferito

I cruffin sono uno sfizioso mix tra muffin e croissant, originari della pasticceria anglosassone: ecco la ricetta per farli in casa.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Riposo
  • 15 ore
  • Calorie
  • 406 per 100 g

Impasto per pizza ai cereali: da fare in casa

L’impasto ai cereali è una preparazione di base molto semplice da realizzare, preparato con farina 00 e farina multicereale.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Pizza margherita con bufala: il sapore della semplicità

La margherita con bufala è una pizza semplice da preparare e molto gustosa: scoprite come farla in casa con la nostra ricetta.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 33 minuti
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 310 per 100 g

Focaccia dorata con lardo: per l’aperitivo

La focaccia dorata con lardo salato è perfetta da servire all’ora dell’aperitivo o per una cena informale: ecco la ricetta.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Riposo
  • 19 ore
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Grano al pesto: primo piatto vegetariano

Il Grano al pesto è un primo piatto ideale per un brunch o per l’aperitivo: ecco come si prepara in poche semplici mosse.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 240 per 100 g

Pan brioche al farro: perfetto in ogni occasione

Il pan brioche al farro è un lievitato soffice e fragrante a metà tra un pane morbido e una brioche profumata, arricchito con la farina di farro.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 5 ore
  • Riposo
  • 3h 30'
  • Calorie
  • 346 per 100 g

Impasto a lievitazione media: per le vostre focacce

L’impasto a lievitazione media è ideale per preparare morbide focacce da farcire in base ai vostri gusti: ecco la ricetta.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 16 ore
  • Calorie
  • 289 per 100 g

Focaccia pugliese senza patate: da gustare calda

La focaccia pugliese è un piatto tipico pugliese molto semplice da preparare e adatto anche a commensali vegetariani: ecco la ricetta.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Riposo
  • 7 ore
  • Calorie
  • 260 per 100 g

Formaggetta morbida alle noci: antipasto vegano

La formaggetta morbida alle noci è un antipasto molto semplice da preparare, perfetto per commensali vegetariani e vegani.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 190 per 100 g

Pane in cassetta integrale, per ogni momento della giornata

Il pane in cassetta integrale è una gustosa variante del classico pane in cassetta, molto usato, per la sua morbidezza, per preparare toast e tramezzini.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 4 ore
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 264 per 100 g

Grissini al sesamo nero, fragranti

I grissini al sesamo nero sono un finger food gustosissimo e facile da preparare, con farina manitoba o integrale per avere una pasta più fragrante.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 32»