Home Ingredienti Peperoncino

Ricette con Peperoncino

IIl peperoncino (Capsicum) è una pianta erbacea molto simile al peperone dolce, dal quale si distingue per un contenuto più elevato di capsaicina, una sostanza molto piccante. Le bacche, verdi, marroni, rosse o gialle, hanno forma allungata e conica, con apice appuntito e ricurvo. All’interno del peperoncino è possibile trovare numerosi semi di colore giallastro, responsabili della maggior concentrazione di capsaicina. Le bacche del peperoncino si raccolgono generalmente in estate e si possono consumare fresche oppure essiccate al sole.

Il peperoncino è un ottimo antiossidante e aiuta a combattere i radicali liberi, ha inoltre proprietà antitumorali e afrodisiache.
In cucina si utilizzano diversi tipi di peperoncino, conservati e trattati con metodi differenti. Ci sono peperoncini lunghi e conici, verdi o rossi; esistono anche peperoncini di piccole dimensioni, simili ad una ciliegia oppure i diavolilli a bacca ovale e corta, tipici della Calabria e dell’Abruzzo.

A seconda della ricetta il peperoncino si può usare fresco a pezzetti, secco intero, pestato o polverizzato. Sul mercato si trovano peperoncini secchi o in salamoia, in agrodolce, in pasta o in salsa, italiani o di altre nazionalità. Il pepe di Cayenna è un peperoncino americano seccato e polverizzato, simile al berberè etiopico (a cui però viene aggiunta polvere d’aglio). In Puglia, Abruzzo e Calabria sono diffusi i peperoncini verdi dolci chiamati friggitelli o friarelli (da non confondere con i friarielli napoletani, simili a broccoletti). Il peperoncino più piccante del mondo è lo Scorpione di Trinidad: secondo la Scala di Scoville, capace di misurare la quantità di capsaicina presente in un peperoncino, questo esemplare contiene due milioni di unità Scoville, ossia è mille volte più piccante di un comune jalapeno.
I peperoncini sono ampiamente utilizzati nella cucina italiana, spesso impiegati per la preparazione di piccanti classici primi piatti della nostra tradizione, come gli spaghetti aglio, olio e peperoncino o le penne all’arrabbiata.

Palamita in padella
Secondi piatti Cucina Italiana

Palamita in padella

di Annarita Rossi
  • 20 min
  • 197 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa
pico de gallo
Contorni Cucina Messicana

Pico de gallo

di Irene Cirillo
  • 15 min
  • 35 Kcal x 100g
  • Difficoltà molto bassa
Feta sott'olio
Antipasti Cucina Greca

Feta sott’olio

di Roberta Favazzo
  • 20 min
  • 280 Kcal x 100g
  • Difficoltà molto bassa
Seppie e piselli in bianco
Secondi piatti Ricette primaverili

Seppie e piselli in bianco

di Ileana Pavone
  • 10 min
  • 100 Kcal x 100g
  • Difficoltà molto bassa
Pomodori sottolio
Contorni Cucina Italiana

Pomodori sottolio

di Roberta Favazzo
  • 20 min
  • 75 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa
acciughe sottolio still
Antipasti Conserve fatte in casa

Acciughe sottolio

di Annarita Rossi
  • 45 min
  • 206 Kcal x 100g
  • Difficoltà molto bassa
Gnocchi con pomodori
Primi piatti Cucina Italiana

Gnocchi con pomodori

di Roberta Favazzo
  • 30 min
  • 275 Kcal x 100g
  • Difficoltà media
asparagi in padella
Contorni Grana Padano

Asparagi in padella

di Elena Esposito
  • 20 min
  • 80 Kcal x 100g
  • Difficoltà molto bassa
Melanzane sottaceto
Contorni Cucina Italiana

Melanzane sottaceto

di Roberta Favazzo
  • 20 min
  • 50 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa
sugo-di-gallinella
Primi piatti Erbe Aromatiche

Sugo di gallinella

di Giuliana Manca
  • 20 min
  • 200 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa
Zucchine marinate crude
Antipasti Cucina Italiana

Zucchine marinate crude

di Roberta Favazzo
  • 15 min
  • 80 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa