Home Ricette Secondi piatti Filetti di trota in padella

Filetti di trota in padella

Se siete a corto di idee su quale secondo proporre ma non vorreste mangiare i soliti piatti, vi proponiamo i filetti di trota in padella. Subito pronti, sono leggeri, gustosi e versatili.

di Roberta Favazzo 28 Dicembre 2023

I filetti di trota in padella sono un secondo leggero e gustoso da portare in tavola a pranzo o cena quando si è a corto di idee. Ideali per chi ama il pesce delicato, sono perfetti in ogni stagione. Per prepararli, i filetti vengono cotti in padella con olio d’oliva o burro, aromi e spezie a piacere. Indicati da gustare in occasioni informali o per una cena leggera durante le giornate più piene, quando non si ha molto tempo da dedicare alla cucina, i filetti di trota in padella sono versatili e si possono accompagnare con tutta una serie di contorni. Da una semplice insalata ad un purè, passando per i piselli cotti in umido.

 

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 10 min
  • Cottura 15 min
  • Calorie 150 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Filetti di trota in padella

  1. In una padella antiaderente, scaldate il burro a fuoco medio.

  2. Adagiate delicatamente i filetti di trota nella padella, facendoli cuocere da entrambi i lati.

  3. La carne dovrà diventare tenera e sfaldarsi facilmente con la forchetta.

  4. Aggiustate di sale e pepe ed aggiungete del prezzemolo fresco tritato a fine cottura per esaltare i sapori.

Filetti di trota in padella, le possibili aggiunte

Naturalmente, quella che abbiamo appena visto è una ricetta base del secondo. Se avete voglia di sperimentare, potete provare i filetti di trota in padella con pomodorini, un piatto leggero e gustoso, o i filetti di trota gratinati in padella per una versione croccante decisamente più elegante. Freschi e versatili sono i filetti di trota in padella al limone. Perfetti per i bambini sono, ancora, quelli impanati in padella, anche questi ricoperti da uno strato dorato nel quale affondare i denti. Infine, provate la trota in padella al vino bianco, accompagnata da una salsa leggera che ne esalta il gusto.

Trota in padella al cartoccio

Se volete cedere a questa variante, tagliate un foglio di carta forno, adagiatevi i filetti di trota con aglio tritato e prezzemolo, condite con olio di oliva e spruzzate con del vino bianco. Aggiungete pomodorini tagliati e origano, chiudete il cartoccio e trasferite all’interno di una padella abbastanza capiente. Cuocete a fuoco medio per 15-20 minuti, o fino a quando il pesce risulta tenero e profumato. Servite il cartoccio aperto, magari con contorno di verdure.

Variante Filetti di trota in padella

Filetti di trota in padella con patate e pomodorini, la versione completa di un secondo pronto a mettere tutti d’accordo.