Home Ricette Primi piatti Pane alla zucca con lievito madre

Pane alla zucca con lievito madre

Il pane alla zucca con lievito madre è una preparazione perfetta per l’aperitivo o per una merenda dal solito. Preparatelo seguendo la nostra ricetta semplicissima e adatta a tutti.

di Alessandra Rosati 30 Gennaio 2024

Il pane alla zucca è un pane originario della tradizione mantovana. La zucca è un ortaggio molto versatile in cucina che si presta sia a preparazioni dolci che a preparazioni salate. Il suo sapore delicato cambia leggermente di varietà in varietà, mentre la consistenza può essere più o meno fibrosa anche a seconda della grandezza dell’ortaggio. È un pane molto soffice e delicato con una crosta croccante. È caratterizzato dalla sua forma particolare a zucca che riporta subito alla stagione fredda. Ottimo servito con formaggi cremosi, salumi e altrettanto sublime per colazione con confetture e marmellate. Replicare in casa il pane alla zucca è semplice, necessita solo di un po’ di tempo in più perché realizzato con lievito madre.

Ingredienti per 6 persone

  • Preparazione 50 min
  • Cottura 50 min
  • Tempo di riposo 360 min
  • Calorie 200 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Pane alla zucca con lievito madre

  1. Mondate la zucca e tagliatela a tocchetti. Fatela appassire in una padella (a fiamma bassa per 10 minuti) con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e una presa di sale. Frullatela e riducetela a purea.

  2. Versate nella ciotola dell’impastatrice, 125 g di acqua circa, entrambe le farine, il lievito madre, la purea di zucca e iniziate a impastare. Quando l’impasto comincerà ad essere ben strutturato, aggiungete 10 g di sale e 20 g di olio extra vergine di oliva. Lavorate fino a quando l’impasto risulta liscio e omogeneo. Ponete l’impasto in un contenitore, chiudendolo con la pellicola o con il suo coperchio. Lasciate lievitare l’impasto in un luogo tiepido per circa 1 ora.

  3. Ungetevi le mani e, lasciando l’impasto in ciotola, fate un primo giro di pieghe: prendete un lembo di pasta, lo tirate delicatamente e lo portate verso il centro, si procede poi, prendendo un altro lembo di pasta, tiratelo e portatelo sempre verso il centro nella stessa maniera e cosi via fino ad esaurimento del panetto. Ripetete le pieghe altre due volte a 30-45 minuti di distanza l’una dall’altra. Dopo l’ultima piega lasciate lievitare il panetto fino al raddoppio.

  4. Trascorso il tempo, trasferite il panetto su un piano di lavoro, dividetelo a metà (facoltativo, potete anche lasciarlo intero) arrotondateli formando una sfera, a questo punto, disponete 4 pezzi di spago sul piano, posizionate al centro ogni panetto e legate le estremità degli spaghi sopra la pagnotta, stringendo leggermente.

  5. Poneteli a lievitare per 2 h circa, dovranno raddoppiare. Preriscaldate il forno a 180°C e cuoceteli per 40-45 minuti.

Variante Pane alla zucca con lievito madre

Se volete usare il licoli, sostituite i 150g di lm solido con 200g di licoli.